Lucano: «Governo vigliacco, fa il forte con i deboli»

Così il sindaco di Riace partecipando alla manifestazione organizzata dall’Usb in ricordo di Soumalia Sacko: «La loro voce si è fatta sentire solo per creare odio nella popolazione verso i rom e i rifugiati»

sabato 23 giugno 2018
13:06
160 condivisioni

«È un governo vigliacco, fino ad oggi che cosa abbiamo visto? Che sono forti con i deboli, basta». Lo ha detto il sindaco di Riace, Domenico Lucano, oggi a Reggio Calabria al corteo in memoria di Soumaila Sacko, il maliano sindacalista dei migranti ucciso a San Calogero. rispondendo alle domande dei giornalisti che gli chiedevano un giudizio sul ministro Salvini. «La voce del governo - ha aggiunto Lucano - si è fatta sentire solo per creare odio nella popolazione verso i rom e verso i rifugiati. Non ci sono altri temi, il resto è secondario. Questo vedo, e questo e' un atteggiamento di una politica vigliacca perchè forte con i deboli».

 

LEGGI ANCHE:

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: