Liste pulite a Corigliano Rossano, Graziano approva l’appello di Libera

Il candidato a sindaco si dice «disponibile a un confronto e a raccogliere idee programmatiche»

martedì 26 marzo 2019
18:10
117 condivisioni
Giuseppe Graziano
Giuseppe Graziano

Liste pulite che, insieme, sottoscriveranno un protocollo di legalità e trasparenza per il governo della nuova città di Corigliano-Rossano, massima sinergia con le associazioni anti-ndrangheta e supporto incondizionato ai cittadini e agli imprenditori impegnati nella lotta contro il racket.


Lodevole l’appello lanciato nei giorni scorsi dal referente del Presidio di Libera di Corigliano-Rossano, Gennaro De Rose, affinché tutte le coalizioni assumano impegni concreti sui temi della legalità, della sicurezza, della corruzione e sulle politiche sociali. «È anche e soprattutto da qui che passa il cambiamento».

 

È quanto fa sapere il candidato a sindaco Giuseppe Graziano, che il prossimo Sabato 30 Marzo alle 17.30 al teatro Metropol di Corigliano presenterà la Coalizione, le linee di programma e le nuove idee per la Città.

 

«Noi ci siamo – dichiara Graziano – e non possiamo non esserci, in prima linea, nella lotta a tutte le mafie e alla sopraffazione. Diamo disponibilità ad un incontro con il Presidio di Libera e con tutte le associazioni aderenti, avendo piacere di confrontarci e di poter ospitare all’interno nel nostro Programma elettorale proposte e suggerimenti per costruire, nel segno della partecipazione e della condivisione, una città sicura e legale che sappia unire e combattere, insieme ai cittadini, il malaffare, le sopraffazioni e la criminalità».


Graziano ha ricordato che la sua esperienza politica «iniziò sotto il segno delle parole e dell’insegnamento di Giovanni Falcone. L’uomo che pagò con la sua vita la speranza del cambiamento. Oggi, nella memoria e nell’esempio di persone e cittadini come il giudice Falcone vogliamo impegnarci per un mondo migliore e per una Corigliano-Rossano che sappia davvero unire le aspirazioni della gente e porre le sue fondamenta sulla legalità e la trasparenza. Noi a questo non vogliamo rinunciare! Anzi – precisa ancora - vogliamo farci promotori positivi di un’esperienza politica nuova che sia quanto più inclusiva di idee».


Secondo il candidato «non è un caso se la prossima campagna elettorale della nostra Coalizione, che affronteremo con lo spirito di chi vuole proporsi alla Città con una visione chiara delle cose, sarà pensata proprio per portare all’interno del nostro contenitore politico le esperienze e la visione di Città che ha la gente. A questo mira la piattaforma web che sarà attiva dal prossimo martedì 2 aprile, dove ogni cittadino liberamente potrà fornire le sue proposte. Del resto, un buon amministratore – conclude Graziano - deve essere soprattutto un bravo interprete dei bisogni della sua comunità per aggredire e cercare risolvere i problemi che ci sono».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: