Regionali, Lega attendista in Calabria: «Per ora nessuna posizione ufficiale»

VIDEO | Il coordinatore d’area avvia la campagna di tesseramento in piazza ma dribbla le provocazioni ed evita le polemiche con Forza Italia

di Luana  Costa
sabato 20 luglio 2019
15:19
39 condivisioni

La consegna del silenzio. Potrebbe essere riassunta così la politica adottata dal partito di Matteo Salvini in Calabria in vista delle prossime elezioni regionali. Una comunicazione finora dal profilo basso che volutamente scansa le provocazioni lanciate da un partito, quello di Forza Italia, uscito ammaccato dalle ultime competizioni elettorali ma che rivendica ugualmente la leadership all'interno del centrodestra calabrese. «La Lega non ha posizioni sul punto - conferma il coordinatore d'area Antonio Chiefalo -. Nessuno può rispondere e se qualcosa può esser detta potrà esser fatto solo da chi declina la politica in regione. Al momento, tuttavia, non vi è nessuna linea da seguire».

Dribbla ogni provocazione poi il coordinatore d'area della Lega anche su quanto dichiarato dal consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Tallini, che aveva confermato il mancato interesse della Lega in Calabria, preferendo a questa l'Emilia Romagna. «Questo lasciamolo dire alla Lega e in contesti ufficiali - ribatte Chiefalo -. Possono anche essere state riportate delle frasi dette ma attendiamo la posizione ufficiale». Partito che però in Calabria parte con il peso di un commissariamento in corso e un'operazione di ricostruzione non ancora portata a termine. Da qui la campagna di tesseramento avviata sul territorio.

Luana Costa

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Luana  Costa
Giornalista
Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione e della Conoscenza all’Università degli studi della Calabria di Cosenza, già a partire dall’anno successivo dal conseguimento dalla laurea intraprende l’attività giornalistica. Risalgono alla primavera del 2012 i primi articoli pubblicati sulle colonne della pagina catanzarese della Gazzetta del Sud, testata sotto la cui ala inizia a prendere confidenza con la professione. Con il trascorrere degli anni passa dai resoconti delle conferenze stampa e dei convegni alla realizzazione di inchieste su temi specifici quali sanità, rifiuti, politica, società municipalizzate e vertenze sindacali. La collaborazione è tuttora attiva.   Nel luglio del 2015 ottiene l’abilitazione allo svolgimento della professione certificata dall'iscrizione al relativo albo regionale dei giornalisti pubblicisti. A partire da gennaio del 2016 e fino al febbraio del 2017 è stata corrispondente da Catanzaro del quotidiano online Zoom24 con sede a Vibo Valentia. Oltre ad allagare le competenze anche alla sfera della cronaca, l’esperienza è risultata utile ai fini dell’apprendimento del sistema editoriale (Wordpress) e del confezionamento di notizie indirizzate ad una realtà più immediata e dinamica qual è il web.   Nel giugno del 2016 stringe una nuova collaborazione con la casa editrice Golfarelli con sede a Bologna, che cura la pubblicazione di periodici e riviste di settore. L’attività che tuttora svolge consiste nella redazione di testi e nella preparazione di interviste capaci di far emergere realtà imprenditoriali di successo nel panorama nazionale.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: