Lamezia, Guarascio scende in campo: a breve il tavolo del centrosinistra

«Non è più tempo che ci si nasconda e si deleghi ogni scelta, né è tempo di posizioni che puntano alla singola rappresentazione» - ha afferma in una nota l’imprenditore ed editore

di T. B.
7 ottobre 2019
14:22
42 condivisioni

«Su sollecitazione di molti esponenti della società civile di Lamezia Terme, del mondo imprenditoriale, così come di quello cattolico, di pezzi importanti della città, ho deciso di verificare se esistono le condizioni per una mia candidatura a Sindaco  per la coalizione di centrosinistra». Eugenio Guarascio, imprenditore, editore e presidente del Cosenza Calcio ha ufficializzato la sua corsa alle comunali.

 

A proporre il suo profilo il Partito Democratico dopo avere subito diverse sonore bocciature di altri candidati. Questo pomeriggio durante un tavolo del centrosinistra verrà avviato un confronto per valutare se Guarascio possa diventare il candidato dell’intera coalizione. Intanto, Guarascio spiega: «Sono davvero colpito ed onorato per l’attenzione che in queste ore viene rivolta alla mia persona. Non è più tempo che ci si nasconda o si deleghi ogni scelta, né è tempo di posizioni che puntano alla singola rappresentazione, che non aiutano certo il formarsi di un vasto e partecipato movimento che sia in grado di sconfiggere forze e partiti che hanno portato Lamezia allo stato in cui oggi versa».

 

«Non è neanche il momento di puntare ad una conta singola ma a lavorare tutti uniti affinché – conclude -  si possa ridare alla città un governo adeguato, un’immagine confacente alle sue tante potenzialità in tutti i campi. Per questo progetto alto e condiviso io ci sono e correrò come candidato civico, senza più spazio a personalismi ma a progetti condivisi alti e forti».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

T. B.
Giornalista
Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorato nell’emittente regionale Calabria Tv e per diversi anni per il quotidiano Calabria Ora, poi L’Ora della Calabria, è approdata nell’emittente St Television e sul quotidiano Il Garantista di cui è ancora firma. 
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio