Lamezia, corsa contro il tempo per non perdere i fondi sull’accoglienza

Il bando a cui il Comune ha aderito scade il 25 novembre ma gli uffici non starebbero espletando l’ultimo step della procedura mettendo così a rischio il finanziamento

di Tiziana Bagnato
20 novembre 2019
17:57
52 condivisioni

Non ci sono i tempi tecnici dicono dagli uffici di via Perugini nonostante le sollecitazioni della terna commissariale. Sì invece, risicati ma ci sono, replica la Regione Calabria. Fatto sta che il Comune di Lamezia sta rischiando in queste ore di perdere un finanziamento dedicato all’accoglienza. Porta la data del 19 novembre l’atto con il quale la giunta straordinaria del Comune di Lamezia Terme aderisce all’avviso pubblico della Regione Calabria, dipartimento Lavoro, Formazione e Politiche Sociali per la presentazione di percorsi di riqualificazione e di rilancio socio economico e culturale finalizzato all’accoglienza emancipante ed integrata dei titolari di protezione internazionale.

Con l’atto si dà mandato alla dirigente del settore Servizi alle Persone di pubblicare la manifestazione di interesse finalizzata alla selezione dei soggetti partner. Si legge, inoltre, che si «delibera di dichiarare, stante la somma urgenza, vista la scadenza per la presentazione dei progetti fissata al prossimo 25 novembre, immediatamente eseguibile la deliberazione». Ma gli uffici sarebbero fermi e così il rischio di vedere sfumare questa opportunità è sempre più concreta.

Tiziana Bagnato
Giornalista

Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorat...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio