Regionali, Gasparri su Occhiuto non si sbilancia: «Deciderà Berlusconi»

VIDEO | Colloquio privato tra il sindaco ed il senatore forzista, a Cosenza per una iniziativa sulla comunicazione. Sul rinvio a giudizio del primo cittadino: «Ipotesi che non troveranno conferma»

di Salvatore Bruno
10 novembre 2019
10:13
25 condivisioni

Il nome di Mario Occhiuto campeggia sulle locandine dell’appuntamento promosso a Cosenza dai giovani di Forza Italia, ma il sindaco evita la ribalta, preferendo un colloquio privato con Maurizio Gasparri, qualche ora prima dell’iniziativa organizzata nel Salone degli Specchi della Provincia, al quale oltre al senatore del partito azzurro, hanno partecipato il fratello deputato Roberto Occhiuto e Jole Santelli. Il tema è la comunicazione politica 4.0, con un’analisi sull’uso dei social. Moderato da Vincenzo Trotta, l’incontro ha registrato la partecipazione, tra gli altri, della senatrice Fulvia Caligiuri e di Luigi De Rose, coordinatore regionale di Forza Italia Giovani. A tenere banco però, sono le trattative in seno al centrodestra per la candidatura alla Presidenza della Regione, con tanti nodi ancora da sciogliere e le elezioni che incombono. Entro un mese e mezzo bisognerà presentare le liste ed anche Gasparri, che pure è un autorevole esponente del partito, se da un lato promuove il lavoro amministrativo di Mario Occhiuto, dall’altro si guarda bene dal lanciarne la candidatura, rimettendo la decisione ultima nelle mani di Silvio Berlusconi. Ecco l’intervista:

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista

Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche.

...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio