Elezioni, Rende al centro ringrazia: «La nostra presenza radicata»

Il coordinatore della lista Cavaliere: «Il nostro auspicio è che la città diventi un punto di riferimento per la Calabria»

di Redazione
29 maggio 2019
19:46
63 condivisioni
Comune di Rende
Comune di Rende

«La lista Rende al Centro esprime gratitudine a tutti gli elettori rendesi per il significativo risultato ottenuto. I 1800 voti dei rendesi, che equivalgono al 46% dei voti della coalizione, hanno consentito alla lista di essere la prima della coalizione  di Talarico sindaco, la seconda in assoluto di tutte le liste partecipanti alla campagna elettorale della città di Rende». Queste le parole di Valerio Cavaliere, coordinatore della lista Rende al centro che aggiunge: «Un ringraziamento particolare rivolgiamo al candidato sindaco Mimmo Talarico per la serietà dimostrata nell’affrontare i problemi della comunità senza infingimenti, senza ipocrisie, e senza promesse di alcun tipo».

Per Cavaliere: «I temi della trasparenza e della legalità a Rende non sono stati sottaciuti e le nostre liste sono state composte da persone serie, per bene ed oneste. Altrettanto non si può dire di altri competitori. Ad oggi, da un primo esame fatto, si può tranquillamente affermare che la nostra presenza a Rende è fortemente radicata ed ha attentamente seguito le tematiche sollevate dai cittadini».

Molto rimane da fare: « Le liste dei candidati a sindaco che sono arrivate al ballottaggio – continua - saranno vagliate attentamente e valutate nei prossimi giorni e certamente la nostra presenza sarà decisiva per scegliere la formula che più funziona e che sia garante della sana amministrazione e di quella parte della società che noi rappresentiamo. Gli eccessi della campagna elettorale, e soprattutto le promesse, gli interventi last minutes fatti in alcuni quartieri, hanno alterato il consenso popolare e la libertà di voto. Questo aspetto sarà valutato criticamente sulle scelte che faremo nei prossimi giorni. Il nostro auspicio è che Rende diventi per l’intera Calabria un punto di riferimento fondamentale», conclude.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio