Regionali, Abramo ostenta sicurezza: «Candidati? Parliamo prima di progetti»

VIDEO | Il sindaco di Catanzaro invita a concentrarsi meno sui nomi e di più sulle cose da fare, ma potrebbe essere proprio lui a correre con la bandiera del centrodestra per conquistare la presidenza della Regione

di Rossella  Galati
4 novembre 2019
14:34
Condividi

«Ancora manca un progetto. Tutti parlano di candidature me nessuno parla di progetti e di come si intende cambiare la Calabria». Così il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo in merito alle ormai imminenti elezioni regionali, parlando con i giornalisti a margine di una conferenza stampa a Palazzo De Nobili. «Nessuno dice in che situazione si trova oggi la Calabria, che è la cosa più importante in questo momento. Abbiamo visto che ci sono varie difficoltà anche da quanto è emerso dalla delibera della Corte dei Conti per quanto riguarda il bilancio dell’ente. E nessuno si sta preoccupando di quello che accadrà nei prossimi anni con il bilancio regionale, quando finiranno i fondi europei.  Sarà drammatico. E in questo scenario nessuno sta parlando di programmi, sta accadendo questo». Sul nome del candidato aggiunge: «Non si parla di nessun candidato. Si deve ancora riunire il tavolo di centrodestra. Ci sono dei nomi sul tavolo però ancora non è stato deciso niente». E sulla sua probabile candidatura dice: «Questo poi si vedrà, al momento quello che mi interessa sono i programmi non  la candidatura».

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio