Elezioni provinciali a Catanzaro, Pd: «Ripartiamo dal territorio»

Forti dell’esperienza positiva dell’amministrazione uscente guidata dal presidente Bruno i democrat si preparano per la sfida elettorale del prossimo 31 ottobre

di Redazione
sabato 28 luglio 2018
15:45
1 condivisioni

«Il Partito democratico rinserra le fila in vista delle elezioni provinciali del prossimo 31 ottobre e riparte dal territorio, forte dell'esperienza positiva dell'amministrazione uscente guidata dal presidente Enzo Bruno». E' quanto emerso nella riunione dei sindaci del Partito democratico che ieri sera hanno incontrato il presidente della Provincia Bruno e il segretario provinciale del partito, Gianluca Cuda, per un primo confronto interlocutorio finalizzato ad avviare il percorso elettorale.

«Si parte, infatti, dalle relazioni di Bruno e Cuda - si legge in una nota - per poi registrare l'intenzione dei propri sindaci di valorizzare il patrimonio fatto di proficuo confronto, grande capacità d'ascolto, risultati concreti, progetti avviati e infrastrutture riprese o concluse dopo anni di attesa. Sul tavolo una progettazione di qualità capace di intercettare finanziamenti nazionali ed europei, che l'Amministrazione uscente mette a disposizione per ipotecare la guida di Palazzo di Vetro anche per la prossima tornata.  La riunione di ieri ha fornito l'occasione di dare una informativa sullo stato dell'arte che vede le Province tornare al voto: e' quanto deciso dal Consiglio dei ministri con il decreto "Milleproroghe", approvato lo scorso 24 luglio, che fissa l'election day al 31 ottobre, mentre l'Upi nazionale che aveva chiesto la proroga degli organismi al 31 maggio 2019 e il superamento della legge Delrio».

 

 

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: