Elezioni provinciali a Cosenza, respinto il ricorso di Marco Ambrogio

Il candidato di Insieme per la Provincia si era rivolto al Tar per vedersi riconosciute due preferenze annullate dal presidente di seggio

di Salvatore Bruno
27 settembre 2019
06:53
6 condivisioni

Il Tar della Calabria, presidente Giancarlo Pennetti, relatrice Francesca Goggiamani, ha respinto il ricorso presentato da Marco Ambrogio sull’esito delle elezioni provinciali. Come si ricorderà, il consigliere comunale di Cosenza, candidato nella lista Insieme per la Provincia, aveva chiesto l’assegnazione di due voti in suo favore, erroneamente indicati nello spazio del contrassegno di Provincia Democratica. I giudici amministrativi hanno invece confermato la decisione del presidente di seggio di annullare le schede. Respinta anche la richiesta di far ripetere parzialmente o interamente le elezioni, perché viziate dall’ammissione al voto anche di Carmelino Caputo, consigliere comunale di Paterno Calabro. L’amministratore però, era decaduto dalla carica e dunque non era più parte del corpo elettorale. Secondo i giudici, l’amministrazione provinciale non aveva ancora preso atto della surroga. Ambrogio, rappresentato dall’avvocato Enrico Morcavallo, ha preannunciato ricorso al Consiglio di Stato.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista

Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche.

...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio