A Montalto Uffugo sarà Pietro Caracciolo bis: rieletto sindaco

Il 26 maggio ci era andato vicino mancando l’obiettivo di soli 132 voti. Il sindaco uscente conquista la riconferma vincendo su Ugo Gravina al ballottaggio

di Salvatore Bruno
lunedì 10 giugno 2019
00:51
349 condivisioni
Montalto Uffugo, Caracciolo
Montalto Uffugo, Caracciolo

Nessuna sorpresa a Montalto Uffugo dove Pietro Caracciolo è stato riconfermato alla carica di sindaco con il 63% dei voti. Al momento Ugo Gravina si ferma al 37%.

Già due settimane fa era andato vicinissimo all’affermazione al primo turno, mancando l’obiettivo per soli 132 voti. Nove le liste che lo hanno accompagnato nella campagna elettorale, tutti simboli civici senza riferimenti chiari ai partiti. Nei suoi confronti il sostegno è stato trasversale, tanto da consentirgli di raccogliere quasi trecento voti disgiunti. Nel suo programma, sintetizzato nelle parole onestà, competenza e impegno, ha inserito tra l’altro la realizzazione di un sistema di videosorveglianza della città, l’adeguamento sismico e l’ampliamento degli istituti scolastici, la messa in sicurezza della viabilità rurale, un progetto integrato per il turismo costruito attorno alla figura di Ruggero Leoncavallo. A Ugo Gravina invece, non è servita la sponda di Teresa Lirangi, terzo candidato escluso dal ballottaggio, con la quale nei giorni immediatamente precedenti al voto, aveva avviato un dialogo non ufficiale per mettere insieme le forze e tentare la clamorosa rimonta. Impresa che però, non è riuscita.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream