Elezioni a Lamezia, la discesa in campo della società civile

Giornalisti, imprenditori, psichiatri, medici, avvocati. Per le urne del 10 novembre i candidati a sindaco scelgono volti nuovi

di Tiziana Bagnato
12 ottobre 2019
15:17
8 condivisioni

È la campagna elettorale dei volti nuovi quella che entra nel vivo oggi a Lamezia Terme. Scottati dal terzo scioglimento e memori dell’avvertimento contenuto della sentenza con la quale il Consiglio di Stato ha chiesto maggiore attenzione e selezione nella formazione delle liste, gli aspiranti agli scranni del consiglio comunale lametino sono nella maggior parte dei casi del tutto estranei agli ambienti politici. 

 

Molti i giornalisti candidati. Nelle lista Guarascio Sindaco se ne contano diversi: da Maria Arcieri, a Ketty Riolo a Francesco Sacco. Salvatore D’Elia è candidato invece, nella lista Lamezia Bene Comune a sostegno di Rosario Piccioni, Ferdinando Gaetano in quella del Movimento Cinque Stelle con Silvio Zizza, così come Piera Dastoli.

 

Con Guarascio è candidato anche Claudio Cavaliere, vice sindaco della giunta Lo Moro ed esperto di scioglimenti per infiltrazioni mafiose, tanto da essere stato più volte in questi due anni chiamato a fornire il proprio parere sia sul caso Lamezia che su altri, con particolare riferimento all’attuale legge.

 

Si candida con Forza Italia Armando Chirumbolo che per gli azzurri aveva ricoperto già uno scranno nel consiglio comunale per poi uscirne. Con Mascaro, che aveva annunciato tre liste per poi ridurle a due, ritroviamo l’ex consigliere Pino Zaffina, uscito dal Pd, e l’ex consigliere Maria Grandinetti, sua fedelissima. Si candida con l’ex sindaco anche l’ex assessore Costanzo, la figlia di Carlo Rambaldi Daniela, l’oncologa Annalisa Spinelli. Scende in campo con Mascaro anche la psicologa Lorella Galassi, moglie dell'ex sindaco di Falerna democrat Giovanni Costanzo.

 

Diversi gli esponenti della società civile. Dallo psichiatra Cesare Perri al critico cinematografico e patron del Lamezia Film Fest Gianlorenzo Franzì che si sono candidati con Piccioni. Corre con il delfino di Speranza anche l’ex presidente della Lamezia Multiservizi Fernando Miletta.

 

LEGGI ANCHE:

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Tiziana Bagnato
Giornalista

Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorat...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio