Elezioni Corigliano-Rossano: Stasi in testa, segue Graziano: è ballottaggio

Cittadini alle urne per la prima volta dopo la fusione dei due Comuni ha permesso di costituire una delle realtà più popolose della Calabria con oltre 77mila residenti

di Redazione
28 maggio 2019
12:06
27 condivisioni
Flavio Stasi, Giuseppe Graziano e Luigi Promezio
Flavio Stasi, Giuseppe Graziano e Luigi Promezio

Quando a Corigliano Rossano sono state scrutinate il 51,85% delle schede Flavio Stasi è in testa con il 40,77%  delle preferenze (16958 voti) seguito dal generale e già consigliere regionale Giuseppe Graziano che si attesta al 31,14% (12953 voti). Dietro Gino Promenzio con il 27,57% (11679 voti).

 

Per Corigliano Rossano è la prima tornata elettorale dopo la fusione dei due municipi che ha permesso di costituire una delle realtà più popolose dell’intera regione con oltre 77.000 residenti. In quello che oggi è il terzo Comune più grande della Calabria la sfida politica era stata raccolta da Claudio Fiorentino, portavoce del Movimento 5 Stelle (la cui lista è stata però esclusa per irregolarità nella presentazione); Giuseppe Graziano, a guida della coalizione costituente denominata il “Sindaco che unisce” con 13 liste; Gino Promenzio, a capo della coalizione “Civico e Popolare” e Flavio Stasi per la coalizione “Direzione Corigliano-Rossano”.

 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio