Aieta tranquillizza Oliverio: «Non ti mollo ma lavoro per l’unità dei riformisti»

Il consigliere regionale affida a facebook la smentita della notizia che lo vedrebbe rientrare nei ranghi del Pd: «Non rinnego la mia storia»

di Redazione
7 dicembre 2019
12:46
28 condivisioni

Non molla Oliverio ma lavora «per l’unità di tutti i riformisti calabresi per vincere la sfida e battere le destre». Il consigliere regionale Giuseppe Aieta affida a un post su facebook la smentita alla notizia che lo vedrebbe nelle ultime ore far rientro nei ranghi del Pd dopo la venuta del segretario nazionale Nicola Zingaretti.

«Non sono abituato a rinnegare la mia storia tanto più a “mollare” Mario Oliverio con cui ho trascorso i migliori anni della mia vita politica.  Continuo a lavorare per l’unità di tutti i riformisti calabresi per vincere la sfida e battere le destre. La politica é piena della sindrome del rancoroso beneficato: io non ho né rancori né ho avuto benefici. Pertanto - scrive ancora il consigliere regionale - continuo a ricercare le ragioni dello stare insieme anziché continuare ad avvelenare i pozzi. Mi riferisco, ovviamente, al campo della politica e, in particolare, al campo dei riformisti calabresi che in queste occasioni dovrebbero dimostrare di essere classe dirigente. Sono Socialista e mi nutro della mia libertà».

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio