Ecco chi è Giovanni Amoroso, castigatore dei parlamentari 5s morosi

Vive e lavora a Diamante, compirà 44 anni tra pochi giorni e segue il movimento di Beppe Grillo dal 2012. Una sua mail ai parlamentari indietro con le restituzioni di parte degli stipendi è finita sulla stampa sollevando contrapposte reazioni sui social

di Francesca  Lagatta
7 novembre 2019
17:36
109 condivisioni
Giovanni Amoroso, ritratto nell’immagine del profilo facebook
Giovanni Amoroso, ritratto nell’immagine del profilo facebook

Fino a due giorni fa, Giovanni Amoroso, 44enne di Diamante, era "soltanto" uno dei tanti di attivisti pentastellati molto attivi in rete. Da qualche ora, invece, il suo nome compare su numerosi siti di informazione, a partire dall'agenzia di stampa AdnKronos, che per prima ha raccontato la sua impresa. Il suo merito è quello di aver messo in riga gran parte dei parlamentari del Movimento 5 Stelle, ma solo quelli morosi.

Cosa è accaduto

Un principio cardine della compagine grillina è quello della restituzione mensile di parte di indennità e rimborsi, soldi che finiscono in un fondo da utilizzare, ad esempio, per il microcredito alle imprese, per aiutare le popolazioni colpite dalle alluvioni, per l'ammortamento dei titoli di Stato, per il contrasto della povertà educativa minorile e alla violenza sulle donne. Non tutti i parlamentari pentastellati, però, restituiscono le somme a cadenza regolare e molti, a ben guardare sui siti ufficiali, sono indietro con i pagamenti di parecchie mensilità. Una leggerezza che molti attivisti, al grido di onestà e trasparenza, non possono tollerare. Tra questi, appunto, c'è Giovanni Amoroso, che non si è limitato a lamentarsi sui social network ma ha sollecitato uno per uno i deputati e senatori grillini non ancora in regola con i conti inviando una mail, il cui contenuto è poi finito sulla stampa.

Un'attività costante

Chi pensa che Giovanni Amoroso sia nuovo a questo tipo di sollecito, sbaglia. Già sul finire della passata legislatura e durante il primo anno della successiva, con lo stesso metodo ha contribuito al recupero di circa 50mila euro, anche dai parlamentari non ricandidati o non rieletti. Ed anche questa nuova ondata di restituzioni ha origini remote. Ad oggi il recupero delle somme totali sfiora i 180mila euro.

Chi è Giovanni Amoroso

Giovanni Amoroso, classe 1975, vive e lavora a Diamante, il centro balneare del Tirreno cosentino che ha dato i natale al senatore Pd Ernesto Magorno. Lavora nel mondo delle assicurazioni e il suo attivismo politico risale alle scuole superiori. Mai candidato direttamente in una competizione elettorale, ha sempre preso parte alla vita politica del paese. Nell'ottobre del 2012 rimane folgorato da Beppe Grillo che in occasione della campagna elettorale per le regionali attraversa lo Stretto di Messina a nuoto.

La altre passioni

Nella vita dell'attivista politico diamantese c'è spazio anche per molto altro. Canta, recita, è un animalista convinto e tifoso juventino sfegatato. In passato è stato anche un dirigente sportivo. Per molti anni è stato corrispondente di quotidiani locali e cronista sportivo e di eventi culturali per l'emittente televisiva locale Telediamante.

Nessun commento 

Come sia finita la mail nelle mani dei giornalisti dell'AdnKronos, non è dato saperlo, visto che, a quanto pare, non sarebbe stato Amoroso a segnalare la missiva, né avrebbe voluto che diventasse di pubblico dominio. Il diretto interessato, ad ogni modo, non commenta l'accaduto e non rilascia interviste.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Francesca  Lagatta
Giornalista

Francesca Lagatta è nata a Praia a Mare l’11 aprile del 1985. Dopo molteplici esperienze con la stampa locale, nel 2011 approda dapprima ad Hi Tech Paper del giornalis...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio