Dissesto Cosenza, Morcavallo: «Altro che candidarsi, Occhiuto si dimetta»

L'esponente dell'opposizione a Palazzo dei Bruzi commenta la decisione delle Sezioni riunite della Corte dei Conti: «E adesso la Procura accerti eventuali responsabilità»

di Salvatore Bruno
16 ottobre 2019
18:20
39 condivisioni

«Invece di pensare alla sua prossima candidatura, Mario Occhiuto dovrebbe pensare alle sue prossime dimissioni». Lo dichiara Enrico Morcavallo, capogruppo a Palazzo dei Bruzi de La Grande Cosenza, in merito alla bocciatura del piano di riequilibrio finanziario operata dalle Sezioni Riunite della Corte dei Conti, bocciatura che apre di fatto, la strada alla dichiarazione di dissesto. «Il sindaco dovrebbe prendere atto del suo fallimento e rimettere il mandato. Auspico inoltre che la Procura della Corte dei Conti avvii con celerità un procedimento per accertare anche eventuali colpe degli amministratori, molti dei quali hanno votato in assise provvedimenti su cui pesano le censure del collegio dei revisori, ricordando che le norme vigenti prevedono, in taluni casi, anche la incandidabilità a cariche elettive».


LEGGI ANCHE: 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista

Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche.

...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio