Cosenza, il degrado dell'autostazione approda in consiglio comunale

Il punto iscritto all'ordine del giorno della seduta del 7 ottobre, sollecitato dalla consigliera Bianca Rende. In calendario anche il riconoscimento di debiti fuori bilancio

di Salvatore Bruno
2 ottobre 2019
19:06
64 condivisioni

C’è anche una discussione sulla situazione di allarme sociale e insicurezza nella zona dell'autostazione di Piazza delle Province tra i punti all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale di Cosenza, convocato per lunedì prossimo 7 ottobre alle ore 9,00. Il dibattito era stato sollecitato dal consigliere di minoranza Bianca Rende. In calendario tra l’altro, anche la discussione sulle problematiche riguardanti i tirocinanti ex percettori della mobilità in deroga e il riconoscimento di debiti fuori bilancio derivanti da pagamenti effettuati dalla tesoreria comunale nel corso dell’anno 2018, per azioni esecutive intraprese a seguito di sentenze notificate all’Ente. Su richiesta dei consiglieri Damiano Covelli, Francesco Spadafora, Massimo Lo Gullo, Enrico Morcavallo, Bianca Rende, Giovanni Cipparrone, Francesca Cassano e Pasquale Sconosciuto, si affronterà anche la questione relativa alle richiesta di canoni di locazione pregressi e di avvisi di accertamento tributario notificati a famiglie abitanti in alloggi di proprietà comunale.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio