Guglielmelli e Murgi fuori dalla porta, cambiata la serratura alla sede Pd

Decisione del proprietario dello stabile interessato da un'ordinanza sindacale perché pericolante. L’ex segretario della federazione di Cosenza, costretto a cambiare luogo per la conferenza stampa di Crotone, attacca gli zingarettiani: «Metodi dittatoriali»

di Redazione
10 dicembre 2019
15:38
27 condivisioni

«Nella notte hanno cambiato la serratura della porta della federazione di Crotone pertanto la conferenza stampa si terrà nel luogo indicato nella locandina. Per fortuna oltre il Pd di Zingaretti (il Pd in cui credo è altro) c’è la Costituzione italiana che tutela la libertà di espressione e di opinione». Parole di Luigi Guglielmelli, ormai ex segretario della federazione Pd di Cosenza, commissariata nei giorni scorsi da Nicola Zingaretti.

 

Il rappresentante dem avrebbe dovuto tenere la conferenza stampa proprio sul commissariamento delle federazioni di Cosenza e Crotone nella sede pitagorica del partito, ma questa mattina si è trovato di fronte lla nuova serratura apposta dal proprietario dello stabile, raggiunto negli scorsi mesi da un’ordinanza di chiusura perché pericolante. Da qui l’attacco alla sponda Zingaretti, colpevole, secondo Guglielmelli, di aver portato al “sabotaggio” dell’incontro.

 

«State calmi – ha concluso il post su facebook -, con questi metodi vi avvicinate solo a qualche dittatore non al popolo del Pd, di cui mi onoro di far parte».

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio