Comunali a Corigliano-Rossano, dal Pd arriva il sostegno a Promenzio

Un comunicato del partito annuncia l’appoggio ufficiale: «Impersona la figura dell’amministratore attento e disponibile ad ascoltare le legittime richieste dei cittadini»

di Redazione
19 marzo 2019
19:42
3 condivisioni
Corigliano e Rossano
Corigliano e Rossano

«Il commissario, On. Cesare Marini e i segretari dei circoli del Pd di Corigliano centro storico, Mario Nigro, dello Scalo Salvatore De Luca, di Schiavonea Carlo Caravetta e di Rossano Giuseppe Tagliaferri, dopo ampia consultazione degli iscritti, ritengono, per le prossime consultazioni, amministrative sostenere, per la carica di sindaco, il dott. Gino Promenzio». Così un comunicato del Partito democratico di Corigliano.


«La decisione di fare partecipare il Partito democratico alla competizione elettorale a sostegno del dott. Promenzio – prosegue il comunicato - ha diverse motivazioni ad iniziare dalla sua identità politica di iscritto del Pd, partito nel quale ha svolto attività dirigenziale. L’impegno professionale di apprezzato medico, specializzato in ortopedia, gli ha consentito di conoscere i bisogni e la reale condizioni delle famiglie del territorio della Sibaritide. Il dott. Promenzio impersona la figura dell’amministratore attento e al tempo disponibile ad ascoltare le legittime richieste dei cittadini. Un compito non facile è affidato ai futuri amministratori della città nata dalla fusione dei due maggiori centri della provincia di Cosenza, i cittadini di Corigliano e di Rossano hanno, con il loro voto favorevole alla fusione, immaginato una grande città dello Jonio capace di diventare polo di crescita e di progresso per tutto il territorio».


Secon i democrat «i problemi che dovranno essere affrontati e risolti sono enormi e vanno dal disegno urbano alla difesa del suolo, dai servizi inesistenti alla istituzione di un nosocomio degno di servire una città, già progettato e finanziato dalla Regione, dalla giusta rivendicazione di riapertura del tribunale alla non più rinviabile demolizione dei manufatti che deturpano il litorale, dalla viabilità quale la 106 e le strade minori, fino allo stato del servizio ferroviario non idoneo per servire un grande agglomerato urbano. Prioritarie sono le risorse economiche esistenti che possono dare ampia risposta alla domanda di lavoro, l’agricoltura, la pesca e il tessuto delle medie e piccole attività imprenditoriali meritano attenzione unitamente alle infrastrutture».


Alla luce di quanto esposto il Pd ritiene che Promenzio abbia «la necessaria passione e conoscenza delle diverse problematiche per potere assolvere dignitosamente al compito non facile di dirigere il governo della città. Il Partito Democratico continuerà nei prossimi giorni il confronto con i propri iscritti per rafforzare le ragioni di una scelta coerente e meditata. Gli iscritti saranno consultati con frequenza regolare per favorire la partecipazione politica», conclude il comunicato.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio