Caos Pd Crotone, Intrieri: «Surreale dibattito»

La dirigente nazionale e provinciale del Partito democratico nella città pitagorica: «Una brutta pagina politica, quella che sta scrivendo Oliverio cn i suoi fan»

20 luglio 2019
17:56
28 condivisioni

*di Marilina Intrieri

 

Una brutta pagina politica, quella che sta scrivendo Oliverio cn i suoi fan. La Calabria vuole essere governata all’ insegna dell’interesse collettivo con modi trasparenti e comprensibili, non si può certo dire che tutti gli atti, le scelte di Oliverio in questi anni siano state fatte all’insegna del buon governo e della trasparenza. Il PD non può più attardarsi in un dibattito interno viziato da scelte tattiche che appare surreale. Quando di decidera’ Oliverio a spiegare nel partito le vicende dei pubblici appalti oggetto di una richiesta di rinvio a giudizio di qualche giorno fa? avrebbe potuto/ dovuto farlo ieri in occasione dell’assemblea provinciale di Cosenza nella quale ha declinato le cose buone a suo dire,fatte nell’esercizio della sua azione di Governo rivendicando il suo diritto ad una ricandidatura, dinnanzi al responsabile nazionale del mezzogiorno del Pd, tacendo completamente su i fatti a lui imputati dal PM di Catanzaro che appena 10 giorni addietro ha chiesto il suo rinvio a giudizio per reati gravissimi contro la pubblica amministrazione. L’assemblea composta da suoi fans non gli ha chiesto conto.... come se non siano fatti che debbono riguardare il partito alla vigilia di importanti scelte e perché riguardano i calabresi. Resto in attesa di un incontro politico al quale partecipare per rappresentare quanto sinora esposto facendo salva la riserva di scrivere al segretario nazionale. Nel frattempo Oliverio farebbe bene a dare conto si calabresi e al partito delle accuse che gli muovono i magistrati, a rassicurare pubblicamente che non ha nulla da temere dall’azione giudiziaria e perché. Il Pd non può rischiare di attardarsi ulteriormente nel mettere in campo una candidatura credibile così come sarebbe autolesionista se convergesse su Oliverio per affrontare le elezioni col rischio di trovarselo malauguratamente rinviato a giudizio per gravissimi reati contro la pubblica amministrazione. Sarebbe un colpo mortale per il pd che nulla c’entra con comportamenti ascrivibili a chi nella p.a ha operato con comportamenti disinvolti e discutibili

 

*dirigente nazionale e provinciale del Pd di Crotone 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio