Strade e viabilità, in arrivo dal Governo 12 milioni all'anno

Melicchio (Movimento Cinque Stelle): «Verranno fatte nuove assunzioni». Furgiuele (Lega): «Un vero e proprio piano di messa in sicurezza»

di T. B.
mercoledì 30 gennaio 2019
17:50
31 condivisioni
Viabilità
Viabilità

E’ pari a 12.036. 670 euro la somma complessiva che la Calabria riceverà dal governo ogni anno fino al 2033 per investimenti in piani di sicurezza per la manutenzione di strade e scuole. Le risorse fanno parte del bacino complessivo di 3,75 i miliardi di euro destinati alle Province delle Regioni a statuto ordinario. La Conferenza Stato-Città ed Autonomie Locali ha espresso l’intesa sul decreto del Ministro dell’Interno, di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e del Ministro dell’Economia e delle Finanze, che va a ripartire le risorse messe a disposizione in legge di Bilancio 2019 per la manutenzione affidata alle province.

Ecco come verranno ripartiti i fondi 

Alla Provincia di Cosenza andranno 6.2280.621,70 euro all'anno, a quella di Catanzaro 2.238.908,70 euro, a quella di Crotone 3.210.302,88 euro e, infine, alla Provincia di Vibo Valentia 306.837,38 euro. «Per garantire la corretta elaborazione dei piani di sicurezza, saranno fatte nuove assunzioni tra figure ad alto contenuto tecnico-professionale come ingegneri, architetti, geometri, tecnici della sicurezza ed esperti in contrattualistica pubblica e codice appalti e simili», spiega Alessandro Melicchio, deputato del Movimento Cinque Stelle.


«E’ un primo importante segnale – ha commentato il parlamenta re della Lega Domenico Furgiuele - un vero e proprio piano di messa in sicurezza – conclude – che avrà ricadute concrete anche in ambito occupazionale».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

T. B.
Giornalista
Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorato nell’emittente regionale Calabria Tv e per diversi anni per il quotidiano Calabria Ora, poi L’Ora della Calabria, è approdata nell’emittente St Television e sul quotidiano Il Garantista di cui è ancora firma. 
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream