Tenta di rapire una bimba in strada e aggredisce il nonno: bloccato dai passanti

È accaduto a Busnago, in provincia di Monza. L'uomo, un 28enne di origine marocchina, è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio e tentato sequestro di persona

di Redazione
24 dicembre 2019
15:42
177 condivisioni
Passeggino, immagine di repertorio
Passeggino, immagine di repertorio

Un 28enne é stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di tentato omicidio e tentato sequestro di persona, per aver cercato di portare via una bambina di due anni, spinta nel passeggino dal nonno 76enne, ieri in strada a Busnago, in provincia di Monza.

A quanto emerso il giovane avrebbe tentato di strappare via la presa del nonno dal passeggino, aggredendolo e tentando di strangolarlo. Il 28enne, di origine marocchina, è stato bloccato dai passanti fino all'arrivo dei militari.

Accompagnato in ospedale, l'anziano ha riportato una frattura a un dito di una mano e varie ecchimosi sul collo. Illesa la piccola. L'aggressore è stato portato in carcere a Monza. Al momento non avrebbe fornito alcuna spiegazione al suo gesto.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio