Restituisce un portafogli con 900 euro e viene assunto

Protagonista un 59enne originario del Marocco disoccupato da sei anni

venerdì 18 gennaio 2019
20:06
327 condivisioni
Il sindaco e l’uomo con la moglie
Il sindaco e l’uomo con la moglie

Trova lungo l'argine del fiume un borsello con 900 euro in contanti, lo consegna al sindaco che rintraccia il proprietario, dirigente di una azienda di Bassano del Grappa, che non ci pensa due volte: organizza un colloquio all'uomo, disoccupato da sei anni, con il suo datore di lavoro e lo fa assumere.


È quanto accaduto a Omar Chamkou, 59enne di origini marocchine che abita a Cartigliano, nel vicentino. Omar, da 30 anni in Italia, ha trovato il borsello di un dirigente che lavora per la Bernardo Finco di Bassano, contenete oltre al denaro anche varie carte di credito.


L'uomo ha portato immediatamente il portafoglio al sindaco Guido Grego, che ha rintracciato il legittimo proprietario e ha voluto pubblicare su Facebook una foto insieme ad Omar con il commento "Bravi, cittadini onesti". Grazie al suo gesto Chamkou, che ha tre figli minori e aveva perso l'occupazione dopo che la sua azienda ha chiuso i battenti perché assorbita da una multinazionale, è riuscito ad ottenere un colloquio di lavoro e a farsi assumere.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: