L'Olanda cerca nuovi infermieri e Oss specializzati, i colloqui a Cosenza

VIDEO | In collaborazione con la rete Eures, il Centro per l'impiego ospiterà il 31 ottobre prossimo una selezione per il reclutamento di operatori disposti a trasferirsi nei Paesi Bassi

di Salvatore Bruno
25 ottobre 2019
17:47
372 condivisioni

Mentre in Calabria gli ospedali si svuotano di professionalità a causa del blocco del turnover ed i reparti sono orfani, oltre che di medici, anche di infermieri e operatori socio sanitari, determinanti per garantire una efficace assistenza ai pazienti, all’estero c’è chi programma il futuro anche sulla base di statistiche che, rivelando un progressivo invecchiamento della popolazione, mettono in evidenza la crescita costante di fabbisogno di personale sanitario. Per questo l’Olanda ha avviato un’attività di reclutamento di figure specialistiche, anche in Calabria.

Una giornata dedicata alle selezioni

Il 31 ottobre prossimo, nell’ambito dei servizi erogati da Eures, il Centro per l’impiego di Cosenza ospiterà una giornata di selezione destinata a coloro che sono in possesso della laurea in infermieristica o titoli equipollenti, e anche a studenti laureandi in infermieristica, compresi coloro che ancora non abbiano svolto il tirocinio. L'invito a partecipare è rivolto anche chi è in possesso della qualifica di Operatore socio sanitario specializzato (Osss).

 

I candidati selezionati, saranno inseriti in un percorso di formazione e di accompagnamento, completamente gratuito, dall'apprendimento della lingua olandese fino all'inserimento lavorativo effettivo presso strutture sanitarie, centri di riabilitazione e case di cura mediante agenzie di collocamento convenzionate con lo stato olandese. Per poter partecipare si chiede la registrazione obbligatoria al portale dei programmi comunitari Your First Eures Job (www.yourfirsteuresjob.eu/it) o Reactivate (www.reactivatejob.eu) in modo da usufruire degli aiuti economici e contributivi forniti dall’Unione Europea; la disponibilità ad apprendere la lingua olandese e la volontà di soggiornare nei Paesi Bassi per almeno 15 mesi; l’invio del proprio curriculum vitae possibilmente in lingua inglese all'indirizzo email cpicosenza@regione.calabria.it indicando nell'oggetto "Candidatura infermiere/a in Olanda". Per qualsiasi informazione e candidature rivolgersi al Centro per l'impiego di Cosenza.

 

La presentazione del progetto nell'intervista a Serafino Andrea Perri, consulente Eures del Centro per l'Impiego di Cosenza

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista

Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche.

...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio