Lavoratori Cup Cosenza verso il licenziamento: la Seatt perde il ricorso

La Cooperativa cessa il rapporto con l'Azienda ospedaliera di Cosenza. Dramma occupazionale per i 54 dipendenti e probabili disagi per l'utenza

di Salvatore Bruno
16 gennaio 2020
12:54
66 condivisioni

Il Tar Calabria ha rigettato il ricorso presentato dalla Seatt, la Cooperativa la cooperativa titolare dell’appalto di alcuni servizi esternalizzati dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza, in particolare Cup, pagamento ticket e consegna referti.

Lunga vertenza dopo la scadenza del contratto

Il contratto è scaduto lo scorso 30 novembre, la cooperativa però si era rivolta alla giustizia amministrativa ritenendo di avere diritto a proseguire le prestazioni, già in regime di proroga, almeno fino all’aggiudicazione del nuovo appalto. I magistrati invece hanno reputato legittima la scelta dell’Azienda Ospedaliera di non rinnovare l’affidamento. Per effetto di questa decisione la Cooperativa ha preannunciato il licenziamento dei 54 lavoratori fino ad oggi destinati a svolgere le mansioni per conto dell’ente.

Niente clausola di salvaguardia

L’interruzione del rapporto occupazionale determinerà anche l’inefficacia della clausola di salvaguardia sociale, ovvero di quella norma che consente ai lavoratori di essere assorbiti alle dipendenze del nuovo soggetto imprenditoriale subentrante nell’appalto.

Salvatore Bruno
Giornalista

Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche.

...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio