Cosenza, l'Ufficio scolastico provinciale nel caos: personale ridotto all'osso

VIDEO | Mancano dipendenti dell'Atp. Molte funzioni assorbite dagli uffici di Catanzaro e Crotone. Difficoltà nelle procedure di definizione degli organici

di Salvatore Bruno
martedì 25 giugno 2019
09:41
26 condivisioni

Continuano i disagi all'Ufficio scolastico provinciale di Cosenza a causa della carenza di personale dell'Atp, mentre crescono le incombenze per la definizione degli organici. Da tempo è assente il dirigente Luciano Greco, sostituito da un facente funzioni, mentre molte pratiche vengono gestite per delega dalle sedi di Catanzaro e Crotone. il punto nell'intervista a Pino Assalone, della Cgil.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream