Vibo, il reparto di Pediatria si riempie di libri: è il dono di tante famiglie

Consegnati i 957 volumi raccolti dalla libreria Giunti di Vibo Valentia nell'ambito dell'iniziativa promossa nel mese di agosto. Numerosi i clienti che hanno accolto l'invito ad acquistare le pubblicazioni necessarie per allestire una biblioteca nel reparto

26 novembre 2019
12:57
37 condivisioni
Lo staff del reparto di Pediatria di Vibo con i piccoli pazienti
Lo staff del reparto di Pediatria di Vibo con i piccoli pazienti

La necessità di "umanizzare le cure" resta sempre valida, ancor più se si tratta di piccoli pazienti costretti a permanenze più meno lunghe in un reparto d'ospedale che, per quanto abbellito, rimane sempre troppo estraneo e troppo lontano da quella che può essere la quotidianità di un bimbo.

Ed è in tal senso che è andata l'iniziativa della libreria "Giunti al punto" sita all'interno del Centro commerciale Vibo Center di Vibo Valentia: 957 volumi, per un valore complessivo di oltre 7.600,00 euro, sono stati infatti donati al reparto di Pediatria dell’ospedale “Jazzolino”. 

L'idea, partita lo scorso mese di agosto, nell’ambito dell’iniziativa “Aiutaci a crescere…regalaci un libro”, ha coinvolto tutti i clienti, i quali hanno avuto la possibilità di acquistare un libro per destinarlo al reparto di Pediatria dell’ospedale o alle biblioteche delle scuole. Sulla maggior parte dei volumi è stata scritta anche una dedica.

I libri, consegnati al primario Salvatore Braghò, verranno posizionati nella piccola biblioteca realizzata appositamente all’interno del reparto e saranno in parte anche donati ai piccoli pazienti nel corso della degenza.

«Ringraziamo infinitamente Stefania Mangiardi e Maria Rosaria Crupi  della libreria “Giunti al punto” che hanno aderito alla pregevole iniziativa realizzata da tutte le librerie Giunti d’Italia, insieme a tutte le famiglie che hanno scelto di donare un libro che regalerà emozioni e sorrisi e allieterà le giornate dei bimbi ricoverati», ha commentato Braghò.

Parole di gratitudine sono arrivate anche dai genitori dei bambini attualmente ricoverati e da tutto lo staff del reparto che ogni giorno si prodiga per alleviare le sofferenze dei piccoli.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio