Unicef, il cantautore Ultimo nominato ambasciatore di buona volontà

L’investitura durante un incontro con i bambini della scuola elementare dell’Istituto comprensivo “Ghandi” di Roma «per la sua grande generosità e per il suo appassionato impegno in difesa degli ‘ultimi’»

di Redazione
8 novembre 2019
09:49
113 condivisioni
Francesco Samengo e Ultimo
Francesco Samengo e Ultimo

Il presidente dell'Unicef Italia Francesco Samengo ha nominato il giovane cantautore romano Ultimo nuovo goodwill ambassador dell’Unicef Italia, durante un incontro con i bambini della scuola elementare dell’Istituto comprensivo “Ghandi” di Roma. Il video dell’incontro verrà trasmesso il prossimo 13 novembre in prima serata nel corso del programma di Rai Uno “Prodigi – la musica è vita” realizzato da Rai Uno e Endmenol Shine Italy in collaborazione con l'Unicef Italia.

 

«Sono orgoglioso di dare il più caloroso benvenuto a Ultimo nella famiglia dell'Unicef Italia. Attraverso i suoi testi e la sua musica riesce a parlare ai cuori di milioni di persone – soprattutto dei giovani - con grande sensibilità», ha sottolineato il presidente dell'Unicef Italia Francesco Samengo. «Per la sua nomina abbiamo scelto questa motivazione: il Comitato Italiano per l'Unicef nomina Ultimo ambasciatore di buona volontà per la sua grande generosità e per il suo appassionato impegno in difesa degli ‘ultimi’, i bambini e le bambine più svantaggiati di tutto il mondo».

 

Ultimo, molto felice ed emozionato di essere tornato nella scuola del suo quartiere, ha ricordato ai piccoli che hanno partecipato di «rimanere sempre bambini, di continuare a sorprendersi e di credere nei sogni». Durante l’incontro Ultimo ha ricevuto una speciale “Pigotta-Ultimo” (con tanto di occhiali e di tatuaggi) realizzata da alcuni volontari Unicef, che verrà successivamente messa all’asta per i progetti dell’organizzazione. Il primo impegno di Ultimo con l’Unicef sarà a fianco dei bambini del Mali, un paese dove oltre 2 milioni di minorenni hanno bisogno di assistenza umanitaria. Con il tour negli stadi nell’estate 2020 Ultimo ha deciso di sostenere i progetti dell'Unicef in Mali di lotta contro la malnutrizione e a sostegno di vaccinazioni, impianti idrici e servizi igienico sanitari, devolvendo parte dell'incasso ricavato dall'acquisto dei biglietti.

 

L’Unicef Italia e Ultimo ringraziano la dirigente scolastica M. Cristina Carmicella, l’insegnante Stefania Pietropaoli, tutti i docenti e i bambini dell’Istituto Comprensivo “Ghandi” di Roma di via Fabriano che hanno reso possibile l’iniziativa.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio