Teatro, un successo il secondo appuntamento della rassegna Uilt

Al Cinema Teatro Comunale di Catanzaro in scena “Io sono il mare”, commedia di Stefano Massini ispirata alla condanna a morte dell’italo americano Derek Rocco Barnabei

di Redazione
giovedì 11 ottobre 2018
17:28
15 condivisioni

Secondo appuntamento al Cinema Teatro Comunale di Catanzaro, secondo successo per la IV rassegna Uilt (Unione Italiana Libero teatro). Sul palco, diretti da Brunella Ardit, gli attori Franco Ciani e Adriano Martinez della compagnia Oneiros di Cinisello Balsamo che hanno incantato il pubblico in sala con “Io sono il mare”, una commedia di Stefano Massini ispirata alla condanna a morte dell’italo americano Derek Rocco Barnabei.


Il giorno dopo l’esecuzione, nel braccio della morte del carcere di Greensville in Virginia, si incontrano il cappellano padre Jim Gallagher, e il secondino tenente Frank Dawson, fiero sostenitore della pena di morte e della sua necessità sociale, per consegnare ai familiari gli oggetti del condannato, ovvero l’archiviazione della vita di un uomo.
Un dramma interpretato magistralmente dai due protagonisti che mette in risalto i tanti dubbi del reverendo e la fragilità mentale del boia che ha praticato l’iniezione fatale. Dall'incontro dei due nasce una riflessione sulle ragioni di chi si schiera a favore e di chi fortemente si oppone alla pena di morte, offrendo molto materiale per sviscerare l’argomento. È un dialogo dal quale nessuno uscirà vincitore ma dove ogni parola ha un peso per una significativa riflessione sulla condanna a morte.


Soddisfatti della riuscita della manifestazione il presidente Uilt Gino Capolupo e Francesco Passafaro, padrone di casa e responsabile del Centro Studi Uilt che hanno messo in risalto, ancora una volta, la magia del teatro in vernacolo che nulla ha da invidiare ai professionisti del settore. Passafaro ha voluto sottolineare l’ardita scelta del testo portato in scena dalla compagnia lombarda, molto distante dal panorama del teatro amatoriale calabrese.
Prossimo appuntamento al Cinema Teatro Comunale, sabato prossimo alle ore 19,30 per il consueto aperitivo e a seguire, la commedia “Farà giorno” della compagnia maceratese “La bottega delle ombre”.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: