Musica, showcooking e sport: si alza il sipario sul Settembre Rendese

VIDEO | Al via la 54ma edizione della kermesse, tra le più longeve nel panorama nazionale. Tra gli appuntamenti, anche i concerti dei Boomdabash e degli Stadio

di Salvatore Bruno
martedì 10 settembre 2019
10:03
5 condivisioni

Si alza il sipario sulla 54ma edizione del Settembre Rendese. Il cartellone è stato presentato in conferenza stampa al Museo del Presente, dal sindaco Marcello Manna insieme all'assessore regionale Franco Rossi. La kermesse di fine estate, tra le più longeve a livello nazionale, si propone come contenitore culturale di appuntamenti musicali, artistici, teatrali ed enogastronomici.

Non solo concerti

L'apertura ufficiale coinciderà, il 13 settembre, con l'inaugurazione della mostra concorso Geni Comuni, ideata da Luigi Le Piane, con il coinvolgimento di 70 artisti italiani ed esteri. Si guarderà poi al panorama musicale italiano con il concerto dei Boomdabash, il 18 settembre in Piazza Kennedy alle 21,30. Nel successivo fine settimana il Settembre Rendese si sposterà nel centro storico per ospitare, in Piazza degli Eroi, tre appuntamenti di qualità. Si comincia venerdì 20 settembre con Bungaro, uno dei più apprezzati autori, definito l'artigiano delle canzoni per la qualità e l'eleganza dei suoi brani. Sabato 21 invece, si esibirà Antonella Ruggiero, storica voce dei Matia Bazar, mentre domenica 22 salirà sul palco Giorgio Conte. Il 26 settembre, in Via Rossini, ci sarà un importante evento live con gli Stadio. Otre ai concerti però, il programma prevede anche due spettacoli teatrali del Centro Rat: il Piccolo Principe e il musical Mamma Mia, ed uno della compagnia Scena Verticale: Va pensiero che io ti copro le spalle. Prevista anche la seconda edizione dello showcooking Degustando Rende, in calendario il 20 settembre. Infine, da segnalare la sezione dedicata allo sport e all'associazionismo coordinata da Giorgio Porro, presidente della polisportiva Olimpia, il cui programma culminerà il 28 settembre con la Notte Bianca dello sport. La sintesi degli appuntamenti nell'intervista al direttore artistico Marco Verteramo.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream