Il segreti della Calabria antica in una Guida archeologica

Attesa per l'evento Rotary club. Il volume verrà presentato al Convitto Filangeri di Vibo Valentia ed è un vademecum della regione, terra aspra, varia e multiforme caratterizzata da diversità strutturali e culturali

di Redazione
lunedì 3 settembre 2018
15:37
4 condivisioni

Il 7 settembre alle 19 al Convitto Filangeri di Vibo Valentia il Rotary Club presenterà il libro di Fabrizio MolloGuida archeologica della Calabria antica” edito da Rubbettino. Il volume è una guida della Calabria, terra aspra, varia e multiforme caratterizzata da diversità strutturali e culturali. L’autore vuole tracciare la storia del territorio a partire dalle fasi pre e protostoriche, sino all’arrivo dei Greci ed al loro incontrarsi con gli Indigeni, gli Enotri, e poi in epoca ellenistica la discesa delle popolazioni italiche dei Lucani e dei Brettii ed infine la presenza dei Romani sino alla fase tardoantica e all’altomedioevo. Gli itinerari, in tutto tredici, offrono una descrizione, puntuale e aggiornata di tutte le aree visitabili, dei parchi archeologici, dei siti e dei principali monumenti e musei.

Sonia Lampasi, la presidentessa del Rotary Club curerà i saluti iniziali. La presentazione del testo verrà preceduta dall’introduzione dell’archeologa, Maria D’Andrea. Interverranno l’autore, Fabrizio Mollo e il consolo touring club italiano Vibo Valentia, Giovanni Bianco. A moderare la presentazione sarà la giornalista de LaC news24, Rossella Galati e le conclusioni spetteranno al past president Rc Vibo Valentia, Pierluigi Lo Gatto.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: