Il vibonese monsignor Currà nominato direttore dell'Istituto teologico San Pio X

La cerimonia a Catanzaro ha visto la partecipazione dell'equipe del seminario, del corpo accademico, degli studenti e di numerosi invitati

di Redazione
giovedì 11 ottobre 2018
11:09
3 condivisioni

Sarà monsignore Gaetano Currà il nuovo direttore dell'Istituto teologico calabro "San Pio X" di Catanzaro. La nomina è stata annunciata nel corso dei lavori dell'Actus academicus 2018/2019 di fine mandato del direttore dell'Istituto teologico calabro, Don Vincenzo Lopasso e da monsignor Luigi Antonio Cantafora, moderatore degli studi e vescovo di Lamezia Terme. La cerimonia, a cui hanno presenziato monsignore Vincenzo Bertolone, arcivescovo di Catanzaro-Squillace e presidente della Cec (Consiglio ecumenico delle chiese) e monsignor Francesco Milito, vescovo di Oppido-Palmi e vice presidente della Cec, ha anche visto la partecipazione dell'equipe del seminario, del corpo accademico, degli studenti e di numerosi invitati. 


«Monsignor Currà - spiega una nota - è vicario episcopale per la cultura nella Diocesi di Mileto Nicotera e Tropea e parroco della chiesa "Regina Pacis" in Vibo Valentia. In campo accademico, monsignor Currà, autore di diverse pubblicazioni, è docente di Filosofia da 26 anni presso lo stesso Istituto che, lo ricordiamo, è aggregato alla Pontificia facoltà teologica dell'Italia meridionale».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: