La moda calabrese protagonista alla Volkswagen fashion week di Milano

Il fashion designer Claudio Greco ha aperto la passerella a giovani stilisti europei

25 febbraio 2020
08:45
Condividi

È stato anche lo stile made in Calabria a contraddistinguere la settimana della moda 2020.
Il noto fashion designer cosentino Claudio Greco è stato scelto dagli organizzatori della Volkswagen international fashion week per aprire le porte dell’alta moda a giovani stilisti europei.

L’evento si è svolto domenica 23 febbraio all’interno dell’UNA Hotels Expo Fiera Milano, dove gli applausi del pubblico hanno accompagnato la sfilata d’apertura con i capi più belli delle collezioni firmate Claudio Greco. Un mix di stagioni e tessuti per ogni occasione, così da rappresentare la versatilità femminile che da sempre è fonte d’ispirazione per l’artista cosentino.


«Le donne sono tutto – ha dichiarato Greco – ogni donna che ho incontrato mi ha lasciato qualcosa dentro che cercato di esternare attraverso le mie creazioni».


Gli accessori scelti per accompagnare gli abiti sono stati caratterizzati da mascherine eleganti e sexy, che le modelle hanno donato al pubblico presente. Lo stilista, anch’egli in un primo momento mascherato, è stato poi premiato dalla responsabile AutoCogliati Volkswagen Milano Sara Bevilacqua.


«Ringrazio tutti voi per questo premio e per avermi dato l’onore di essere qui. È stato emozionante vedere giovani stilisti emergenti e immedesimarmi in loro tornando indietro nel tempo. Ci tengo a ringraziare l’architetto di fama internazionale Fabio Rotella con la moglie Terry, per avermi accompagnato ad un evento così importante e coloro che sono sempre al mio fianco, l’azienda Binetti Ascensori, l’AON e l’azienda iGrec» - ha dichiarato sul palco il fashion designer.<

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio