Le sfide dell'Intelligenza artificiale, all'Unical il confronto tra ricercatori di tutto il mondo

In corso la 18esima conferenza internazionale animata da più di 200 professori. Riflettori puntati su esperienze recenti e possibilità di sviluppo con applicazione nella vita di tutti i giorni

di Redazione
18 novembre 2019
11:28
9 condivisioni

Fornire alle macchine un soffio dell’essenza dell’intelligenza umana è, infatti, l’ambizioso obiettivo che la comunità informatica sta perseguendo con sempre più forza nell’ultimo decennio. L'intelligenza delle macchine è tuttavia ancora “artificiale”, priva dell’essenza più profonda. Ma è già più brava di noi in tanti compiti e si diffonde in ogni dove, dai dispositivi mobili alla realizzazione di opere artistiche, dagli investimenti finanziari ai consigli per gli acquisti, dai dottori virtuali alla selezione del personale nelle aziende. E allora: Possiamo davvero fidarci degli algoritmi di Intelligenza artificiale? Quali sono le prossime grandi sfide per l’Intelligenza artificiale?

 

Su questi temi e sulle esperienze di applicazione dell’Intelligenza artificiale in Calabria si sono confrontati esperti internazionali del settore provenienti dal mondo accademico e dal mondo industriale nel corso della 18esima conferenza internazionale Aiia (forum di riferimento per la comunità italiana dell’Intelligenza Artificiale) in corso al cinema-teatro Garden di Rende, e avente come titolo: “Ti fidi di me? L’Intelligenza artificiale nelle piccole cose, nell’arte, nella vita quotidiana, nelle grandi scelte...”.

 

Il più importante momento di confronto dell’anno per la comunità italiana di Intelligenza artificiale in cui, sino al 22 novembre tra l'aula magna ed il centro congressi dell'Unical, saranno presentate ricerche in tutti gli ambiti dell’Ia, dal ragionamento simbolico al deep learning, da metodi basati su logica a sistemi di coordinamento multi-agente.

 

A conclusione della conferenza, sempre il 22 novembre, alle ore 18:30 presso il Museo del Presente di Rende saranno conferiti i più importanti premi e riconoscimenti scientifici dell'associazione italiana per l'Ia, quale ad esempio il premio Marco Somalvicoal miglior giovane ricercatore in Italia su tematiche di Intelligenza artificiale.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio