Giornata internazionale dei musei in Calabria tra eventi e visite guidate

L’elenco dei siti calabresi che aderiscono all’iniziativa, da Cosenza a Reggio Calabria passando per Catanzaro, Vibo Valentia e Crotone

di Redazione
17 maggio 2019
11:21
42 condivisioni
Castello di Vibo Valentia
Castello di Vibo Valentia

Anche il Polo museale della Calabria, diretto da Antonella Cucciniello, aderisce alla Giornata internazionale dei Musei 2019 che si terrà sabato 18 maggio. Ecco tutti i siti aperti e le iniziative in programma.

Galleria nazionale di Cosenza

La Galleria nazionale di Cosenza festeggia sabato 18 maggio la X edizione della Notte dei Musei. La manifestazione, che fin dall’esordio si è avvalsa della preziosa collaborazione del Conservatorio di Musica “Stanislao Giacomantonio”, ha proposto negli anni un felice intreccio di arte e musica che ha saputo promuovere e valorizzare le collezioni museali e il talento e la preparazione di tanti giovani musicisti. Da non perdere assolutamente l’eccezionale repertorio in programma per il decimo anniversario, dalla musica tradizionale fino alla contemporanea. Un’invasione di note si diffonderà fra le opere d’arte per celebrare insieme al pubblico un evento entrato ormai a  pieno titolo nella tradizione della città.

Ore 21.00/24.00 

Museo “Vito Capialbi” di Vibo Valentia

Il Museo di Vibo propone una serie di iniziative mirate a mettere in rete le competenze degli artisti del territorio, le associazioni ed i cittadini. Sabato, dalle ore 15.30, laboratorio: “La ceramica di Gerocarne tra tradizione e innovazione” con il ceramista Domenico Sabatino, l’artista Antonio La Gamba e gli artisti della bottega Limen. Alle ore 17, laboratorio dedicato all’ Unione ciechi e ipovedenti; infine alle

ore 18, concerto del coro “Voci di luce” dell’Uici di Catanzaro: “Un viaggio tra cultura, integrazione e conoscenza dell’altrui”.

Museo archeologico nazionale di Crotone

L’evento consentirà di visitare sia il Museo di Crotone, sia il Museo Archeologico Nazionale di Capo Colonna con orario continuato dalle 9,00 alle ore 23,00.

E per le famiglie con bambini tra i 6 e i 12 anni presso il Museo di via Risorgimento verrà organizzato il laboratorio  didattico  Archeogiocando:  un  modo  divertente  di  far  scoprire  la  storia  e  l’archeologia  in maniera istruttiva, ma allo stesso tempo in maniera creativa. L’attività, che verrà svolta all’interno del Museo, è gratuita con prenotazione obbligatoria (tel. 0962.23082; email: pm-cal.crotone@beniculturali.it). I partecipanti saranno coinvolti in una visita tematica e permetterà loro di avere un primo approccio con i reperti del Museo che possono essere connessi con i giochi e i passatempi antichi. Subito a seguire si entrerà nel vivo dei giochi antichi, andando a riprodurne alcuni (in particolare utilizzando gli astragali!).

Le attività saranno condotte da personale dell’ufficio didattico del Polo Museale della Calabria e si svolgeranno in due momenti alle 10.30 ed alle 16.30.

Museo e Parco archeologico antica Kaulon – Monasterace

Anche il Museo di Kaulonía aderisce all’iniziativa con un’apertura straordinaria dalle ore 20 alle ore 23 e la proposta di una visita guidata alle sale espositive. In particolare, verranno messi in evidenza reperti costituiti da offerte di armi fatte alla divinità, in virtù di un voto o di un sacrificio propiziatorio, ed altarini domestici, quali strumenti della pratica quotidiana del culto, che attestano come, nel corso dei secoli, essi abbiano rappresentato la manifestazione di una prassi religiosa, pur con forme diverse, che è tutt’ora in uso. Ingresso al costo simbolico di 1 euro.

Musei e Parco archeologico di Locri 

Il Museo del Territorio di Palazzo Nieddu a Locri propone “Nella notte dei Musei la Locride si racconta” , dalle ore 20 alle 23.

Museo e Parco di Scolacium –  Roccelletta di Borgia

Qui è in programma la Caccia al tesoro archeologica, dalle ore 9 alle 20.

L’apertura serale dalle 20.00-23.00 riguarda esclusivamente il Museo archeologico nazionale di Scolacium (escluso il parco per ragioni di sicurezza).

 

Museo statale di Mileto

Il Museo statale di Mileto ha promosso in collaborazione con il Cantiere musicale internazionale, il Festival pianistico internazionale giunto alla seconda edizione con un recital di Gile Bae.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio