Arte e fede, a Potenzoni il tradizionale appuntamento con l’Infiorata

VIDEO | Al via la 27esima edizione. Nella giornata di ieri, invece, gli infioratori sono stati a Mileto per realizzare con petali e materiali vegetali, l’immagine del Sacro cuore di Gesù

di Giusy D'Angelo
21 giugno 2019
11:18
76 condivisioni
Infiorata a Potenzoni
Infiorata a Potenzoni

Un borgo che diventa un grande tappeto di fiori e di arte. A Potenzoni, frazione di Briatico, tutto pronto per la 27esima edizione dell’Infiorata in programma domenica 23 giugno dalle 14.30. La manifestazione religiosa, ormai storicizzata, è divenuta parte integrante ed elemento identificativo della comunità che da anni di adopera per rendere la festa del Corpus domini sempre più suggestiva.

L’Infiorata a Potenzoni

Rosoni, tappeti geometrici, immagini sacre tratte dai Vangeli o dall’Antico Testamento ricoprono il cuore del paese. Opere dal grande impatto visivo che vengono confezionate dagli infioratori in vista del passaggio del Santissimo. Nonostante l’evolversi dell’evento, che richiama turisti da ogni angolo della provincia di Vibo e della regione, s’intende mantenere saldo il vero significato dell’Infiorata. Rientra tra le iniziative per celebrare “Il Corpo del Signore” ovvero la presenza di Cristo nel mistero dell’Eucarestia.

Le novità della 27esima edizione

L’Infiorata è un appuntamento fortemente sentito dalla popolazione che, per mesi, ne prepara e cura la perfetta riuscita. Un momento collettivo capace di coinvolgere bambini e adulti. Dalla scelta dei disegni al posizionamento, passando per colori e utilizzo dei diversi materiali vegetali. Nulla viene lasciato al caso. Quest’anno, a giudicare le opere proposte dai rioni Agave, Glicine, Torre e Chiesa, una giuria popolare composta da visitatori.

La tappa a Mileto

Un’anteprima di quanto avverrà a Potenzoni è stata presentata nella giornata di ieri a Mileto, sede della Diocesi. Una delegazione di infioratori ha fatto tappa in Cattedrale, in occasione dei festeggiamenti per il Corpus domini, realizzando un particolare e apprezzatissimo “Cuore di Gesù” (in foto). 

L'intervista realizzata per Il Vibonese Tv

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Giusy D'Angelo
Giornalista
♠Ha conseguito la maturità classica presso il liceo classico “Michele Morelli” di Vibo Valentia. Nel 2013 ha acquisito la laurea in Scienze giuridiche, Facoltà Giurisprudenza, Università Cattolica del Sacro cuore in Milano. Giornalista pubblicista, dall’aprile 2013 ad oggi collabora come corrispondente con la testata giornalistica "Il Quotidiano del Sud". Parte integrante della manifestazione culturale "Festival Leggere&Scrivere" del Sistema bibliotecario vibonese; ha curato nel 2015 e 2016 l'ufficio stampa. Sempre nel 2015, addetto stampa nella manifestazione “Dieta Mediterranea, percorsi di consapevolezza del riconoscimento Unesco”, eventi in collaborazione con il Museo archeologico nazionale "Capialbi" di Vibo Valentia. Nelle prime due edizioni del "Festival per l'economia", aprile 2015 e 2016 a Vibo Valentia, ha ricoperto la carica di ufficio stampa. Nella sezione fotografia, nel giugno 2015 e nel giugno 2016, è stata scelta tra i finalisti del Premio internazionale "Art Contest". Si è occupata della comunicazione di alcune associazioni di volontariato del Vibonese. Tra queste l'associazione di psicologi e psichiatri "MiPiAci". 
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio