Teme di non poter suonare dopo l'incidente, per lui concerto in Ospedale

L’idea nasce proprio dai giovanissimi della Junior Band e del Coro dell’Istituto scolastico Laureana-Galatro-Feroleto di cui l’11enne, percussionista, fa parte

 

di Redazione
30 giugno 2019
10:36
612 condivisioni
Bambino in ospedale
Bambino in ospedale

L’entusiasmo di bambini e ragazzi, attraverso la meravigliosa arte della musica, per portare un abbraccio ai loro meno fortunati coetanei, attualmente in degenza presso gli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria. L’idea nasce proprio dai giovanissimi della Junior Band e del Coro dell’Istituto Scolastico Laureana Galatro Feroleto. Uno di loro, percussionista della giovanissima orchestra, si trova ricoverato a seguito di un brutto incidente stradale, dove ancora rischia seriamente la funzionalità della gamba sinistra. Portato in elisoccorso ai Riuniti, prima operazione durata circa sei ore e dopo diversi giorni in terapia intensiva, si trova ora nel reparto di ortopedia, monitorato costantemente dalla professionalità e preparazione dello staff medico, circondato dall’amorevole cura di familiari e piccoli amici che non gli fanno mancare la loro vicinanza e affetto.

 

Al risveglio dalla prima lunga operazione, (ne dovranno purtroppo seguire altre), la prima cosa che il piccolo ha chiesto ai medici che lo hanno operato, è stata quella di capire se i ferri che si trovano nella gamba e nel piede gli avrebbero permesso di continuare a suonare la batteria nella Junior Band e di coronare il suo sogno, cioè quello di diventare un bravo batterista. Il direttore generale Francesco Araniti, Il direttore sanitario aziendale Giuseppe Foti, il direttore sanitario di presidio Matteo Galletta e la caposala Francesca Moscato hanno accolto con grande entusiasmo l’idea di aprire le porte della Sala Congressi dell’Ospedale per ospitare quella che sarà una bellissima sorpresa. Tantissimi ragazzi che suoneranno, non solo per il loro “collega” ma per tutti i bambini che in questo periodo si trovano in questo luogo di sofferenza e malattia.

 

Il Concerto, in programma, domani, lunedì 1 luglio 2019 alle ore 16:00, sarà tenuto dalla Junior Band e Coro dell'Istituto Scolastico di Laureana di Borrello, giovanissima formazione orchestrale, formata da 50 elementi in età compresa tra i 7 e i 13 anni, tutti frequentanti la scuola primaria e secondaria di 1° grado dell’istituto, fondata e guidata dal maestro Maurizio Managò, e dai professori del coro Patrizia Campolo e Giacomo Cassalia. Il gruppo sarà accompagnato da Francesco Fruci, presidente dell’Orchestra Giovanile di Laureana di Borrello, dal sindaco Alberto Morano e dal dirigente scolastico Pasqualina Servelli, la quale ha sempre sostenuto con grande entusiasmo l'attività didattico-artistica di questi giovani musicisti che oltre alle esibizioni in ambito scolastico, hanno già partecipato a prestigiose manifestazioni.

 

LEGGI ANCHE: Auto travolge un ragazzino su un quad a Laureana, rischia di perdere la gamba

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio