Celebrazioni 4 novembre, a Catanzaro cerimonia al Monumento ai caduti 

VIDEO | Tante le iniziative in tutta la Calabria per i tradizionali riti nel giorno dell’Unità nazionale e festa delle Forze armate

di Daniela  Amatruda
4 novembre 2019
15:32
9 condivisioni

Oggi, 4 novembre l’Italia celebra l’unità nazionale e l’impegno delle sue Forze armate. Oltre all’entrata in vigore dell'Armistizio con il quale terminava ufficialmente la Prima Guerra Mondiale, viene celebrato anche il sacrificio di tanti italiani chiamati alle armi, caduti nella difesa della Patria. A Catanzaro si è tenuta la cerimonia solenne di commemorazione in Piazza Matteotti con la deposizione delle corone al Monumento ai caduti da parte del prefetto e del comandante regionale dei Carabinieri, in rappresentanza delle Forze armate. Nel corso delle celebrazioni, è stata consegnata una bandiera dell’Italia all’Istituto comprensivo di Simeri Crichi.

 

«I ragazzi ai quali è stata consegnata la bandiera – ha detto il prefetto di Catanzaro Francesca Ferrandino – sono portatori sani di una memoria e di un impegno, sono i nostri “personal trainer” per un’azione di coerenza, di rigore e di rispetto verso i territori». Quella del 2019, è una cerimonia che celebra diverse date: ricorrono i 100 anni dal decreto per l’istituzione di una festività dedicata a questa ricorrenza e dai 70 anni in cui la Repubblica riconobbe, con legge del Parlamento, il 4 novembre come Giornata dell'Unità nazionale. Ma non solo. Ricorrono anche 20 anni dalla legge che apriva alle cittadine italiane l'arruolamento nelle Forze armate.

 

«I militari sono i portatori di quei valori – ha detto il Generale di Brigata Andrea Paterna, comandante della Legione Carabinieri della Calabria – che ritengono essere fondamentali quando si parla d’identità nazionale, quando si parla di patria e soprattutto quando si parla della necessità di costruire e realizzare un futuro per le prossime generazioni». 

 

 

Iniziative previste

Saranno aperte al pubblico le Caserme del Comando Legione Carabinieri “Calabria”, del Gruppo Carabinieri di Lamezia Terme e dei Comandi Compagnia Carabinieri di Sellia Marina, Soverato e Girifalco, ove saranno allestite mostre statiche di mezzi e materiali in dotazione.

Visitabile l’area espositiva Ex Stac di Catanzaro, in Piazza Matteotti e nei magazzini Bertucci con l’allestimento di vetrine con materiale promozionale e divise storiche delle Forze Armate e dei Corpi armati dello Stato.

Dalle ore 15.00 alle ore 18.00, nel piazzale antistante il Museo storico militare Brigata Catanzaro (Musmi), saranno esposti alcuni veicoli in dotazione alle Forze Armate ed ai Corpi Militari, e non, dello Stato. Sarà consentito l’accesso gratuito al sito.

 

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio