Borse di studio a studenti meritevoli, la consegna dei premi a Taurianova

L’evento reso possibile grazie alla Fondazione Igino Betti e il Lions Club assieme alla famiglia Guerrisi riconosce l’eccellenza dei risultati scolastici supportando gli alunni bisognosi di un sostegno finanziario

di Redazione
5 dicembre 2019
16:03
227 condivisioni
Itc
Itc "Gemelli Careri” di Taurianova

Un premio agli studenti meritevoli nella cerimonia che vede la consegna di 8 borse di studio della Fondazione Igino Betti e della “Pagella d’oro” Liliana Guerrisi Deleo, una borsa di studio istituita dal Lions Club Taurianova assieme alla Famiglia Guerrisi. L’evento si terrà  il 6 Dicembre alle ore 09,30 presso l’auditorium dell’Itc “Gemelli Careri” di Taurianova. La Fondazione  Betti premia gli studenti bisognosi di sostegno finanziario e che hanno conseguito, con l’eccellenza di risultati, la maturità nello scorso anno scolastico. La "Pagella d'oro" Liliana Guerrisi De Leo, che è alla sua seconda edizione, invece premia, secondo i principi che hanno ispirato la vita e l’attività didattica della compianta professoressa Liliana Guerrisi De Leo,  l’eccellenza dei risultati scolastici degli ultimi cinque anni.

 

«È questo l’undicesimo anno che la Fondazione Igino Betti e il Lions Club Taurianova Vallis Salinarum ripetono l’intervento  grazie al sempre più forte attaccamento alla nostra terra da parte dell’avvocato Francesco Zerbi, taurianovese doc, socio onorario del nostro Lions Club, già presidente della FIM Federazione Internazionale di motociclismo e membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Igino Betti. Con l’intervento odierno salgono a 81 le borse consegnate negli anni per un totale di  oltre  100 mila euro», dichiarano Armando Alessi - coordinatore Comitato di Services - e Aurora Placanica - presidente Lions club Taurianova. «Il forte segnale di attenzione che oggi rinnoviamo alle nostri giovani eccellenze assume, nel  travagliato contesto in cui viviamo  e nel particolare momento storico  di crisi sia economica che di valori, sempre maggiore rilevanza per finalità e convinzione di obiettivo».

 

«A questi giovani - concludono Alessi e Placanica - che hanno dimostrato di avere pienamente  i titoli  richiesti dalla Fondazione, per essere sostenuti nella delicata ed impegnativa fase di prosecuzione degli studi, vogliamo guardare con fiducia e speranza, sicuri che quello che oggi può apparire un generoso  aiuto economico si rivelerà domani  un investimento su un capitale umano di particolare pregio, sperando di vederli poi radicati e spendere energie e le competenze acquisite su questo lembo di Calabria».

Gli studenti premiati

Sono quattro gli Istituti superiori della Piana coinvolti nel progetto: Istituto “Gemelli Careri” di Taurianova, il Liceo Classico “Gerace” di Cittanova, Liceo Scientifico “Guerrisi” di Cittanova, Liceo San Paolo di Oppido Mamertina. Gli studenti che verrano premiati sono: Saadia Talal, Todaro Caterina, Violi Rocco, Papalia Maria Antonietta, Agostino Aurora, Kaur Taragit, Condoluci Martina, Attanà Filippo.

 

La “Pagella d’oro” Liliana Guerrisi De Leo è stata assegnata a Nicoletta Anastasia Deni del Liceo Classico “Gerace” di Cittanova per i brillanti risultati riportati negli ultimi cinque anni con una votazione media di 9,86.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio