Biblioteca di Soriano senza personale, si cerca una soluzione definitiva 

VIDEO | Incontro a Catanzaro per garantire la prosecuzione delle attività al centro vibonese. L’assessore regionale alla Cultura Maria Francesca Corigliano pensa al distacco di personale dal capoluogo

di Daniela  Amatruda
8 ottobre 2019
18:04
4 condivisioni

L’assessore regionale alla cultura, Maria Francesca Corigliano, pensa al distacco di personale regionale per sopperire alla carenza di risorse umane nel sistema bibliotecario calabrese. Al vaglio, l’ipotesi di un avviso interno per il distaccamento funzionale di dipendenti regionali e che vedrà, in una seconda fase, la stipula di accordi tra il sistema bibliotecario e gli istituti che ne faranno richiesta.

 

Tra questi, la biblioteca di Soriano Calabro che a seguito del trasferimento degli unici tre dipendenti in servizio, non riesce a garantire la prosecuzione delle attività. 

 

Questo l’esito dell’incontro avvenuto questa mattina nella Cittadella regionale tra l’assessore Corigliano, il consigliere regionale Michele Mirabello, Presidente della Commissione consiliare competente, il direttore della Biblioteca di Soriano, Francesco Bartone ed alcuni studiosi ed esperti in materia che in questi giorni avevano lanciato un appello alla Regione. 

 

«Ho voluto fortemente questo incontro – ha spiegato l’assessore Corigliano – per comunicare che la Regione si sta muovendo al fine di trovare una soluzione per l’intero sistema bibliotecario calabrese. Per quanto riguarda, nel particolare, la biblioteca di Soriano, i dipendenti che prima lavoravano all’interno dell’Istituto facevano parte di un organico provinciale che era stato distaccato nella biblioteca in base ad un vecchio accordo, ma ora, nel rispetto della legge vigente, quel personale che entrato a far parte dell’organico regionale, non può più essere utilizzato per il precedente incarico. Per tali motivi, stiamo pensando ad un avviso interno che possa consentire un distaccamento funzionale del personale della Regione». 

 

L’assessore Corigliano, inoltre, ha evidenziato che la Regione non ha mai fatto mancare il suo sostegno all’Istituto con un finanziamento annuale di 50 mila euro a cui quest’anno si sono aggiunti un fondo di 15 mila euro ed uno da 5 mila euro su progetto attraverso il bando biblioteche. 

 

Il direttore della biblioteca Francesco Bartone, dal canto suo, ha evidenziato l’importanza di un istituto come quello di Soriano per tutti gli appassionati e per l’intera Calabria: «La biblioteca è un’eccellenza - ha detto -. Abbiamo un’utenza importante costituita non solo da studenti calabresi, ma anche da studiosi provenienti da tutta Italia».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio