L’artica arte presepiale rivive al Museo archeologico della Sibaritide

Mostra dal 6 dicembre al 19 gennaio per valorizzare le maestranze artistico-artigianali calabresi. Sempre domani conferenza dal titolo La Sacra famiglia

di Redazione
5 dicembre 2019
10:55
Condividi

Dal 6 dicembre a Cassano all’Ionio (Cosenza), il Museo nazionale archeologico della Sibaritide, diretto dalla dottoressa Adele Bonofiglio, propone, per le festività natalizie, la mostra L’antica arte presepiale in scena di vita quotidiana. Realizzata con la partecipazione dell’Associazione Amici del Presepio, sezione di Cosenza “Stella di Betlemme 2000”, vede l’adesione di presepisti da tutta la provincia, offrendo ai visitatori opere delle diverse tradizioni locali. «La finalità dell’iniziativa – precisa la dottoressa Bonofiglio - mira a valorizzare le maestranze d’eccellenza artistico-artigianali dell’arte presepiale della Calabria, attraverso storie, tecniche e materiali diversi. Il presepe si configura – conclude - come parte integrante della nostra tradizione culturale, partita dalla sensibilità di san Francesco d’Assisi e diffusasi poi in tutto il mondo, spesso sottoforma di autentici capolavori d’arte».

La mostra

La mostra, che sarà inaugurata venerdì 6 dicembre 2019, alle ore 9.30, rimarrà aperta al pubblico fino al 19 gennaio del 2020 tutti i giorni dal martedì alla domenica dalle 9.00 alle 19.30. Sempre il 6 dicembre, alle ore 10, il Museo proporrà, inoltre, un’altra iniziativa degna di nota: Mario Vicino, docente emerito di storia dell’arte, infatti, terrà una conferenza dal titolo: La Sacra Famiglia. L’iniziativa sarà occasione propizia per approfondire la conoscenza di alcune opere pittoriche del ‘500 calabrese.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio