Altomonte, al festival Euromediterraneo la comicità di Dario Vergassola

Lo spettacolo del comico ligure “Sparla con me” sarà ospitato presso il castello di Serragiumenta

di Redazione
19 agosto 2019
17:02
6 condivisioni

Dopo il tutto esaurito al teatro Costantino Belluscio per lo spettacolo di Anna Maria Barbera, il festival Euromediterraneo di Altomonte fa tappa nelle contrade nella splendida location del castello di Serragiumenta con lo spettacolo di Dario Vergassola.

 

L’appuntamento è fissato per martedì 20 agosto, dalle 21.00. Vergassola si esibirà in “Sparla con me” che trae il titolo dalla fortunata trasmissione di Serena Dandini “Parla con me” in cui l’attore poneva le sue esilaranti domande agli ospiti.

Oltre a ripercorrere questi incontri, il comico ligure attraversa a ritroso la strada segnata dal calore degli amici del bar, la non semplice relazione familiare con l’impertinente suocera, la movida davanti all’unico bancomat di La Spezia, i suoi ricordi di bambino quando sognava di poter divenire un moderno Robin Hood, di quando gli fu regalato il vestito da Zorro in occasione del suo ventiseiesimo compleanno. Ma più di tutto viene messo in scena l’esilarante sconcerto di chi si rende conto che solo una risata potrà seppellire la vacuità, il silicone e il sorriso a trentadue denti.

 

Uno spettacolo che il comico porta in giro da diversi anni, titolo anche di un libro altrettanto fortunato, ma che ha la capacità di rinnovarsi di replica in replica grazie ai suoi continui e ironici riferimenti alla realtà e ai fatti di cronaca. In più Vergassola in “Sparla con me” si lascia andare ad una meravigliosa malinconia fatta di ricordi e di affetti mentre suona la sua chitarra.

Gli altri appuntamenti del festival che omaggia Camilleri

Continua, quindi, il grande teatro nel cartellone del Festival Euromediterraneo di Altomonte 2019 dedicato alla “Generazione culturale” e che omaggia lo scrittore Andrea Camilleri.

 

Fra concerti, mostre, spettacoli e arti visive il festival, organizzato da comune e Officine delle Idee, prosegue verso le ultime due date con “Tre uomini e una seggia – u secunnu” con Roberto Giacomantonio, Antonio Filippelli e Eliseno Sposato giovedì 22 agosto alle 21 al teatro Costantino Belluscio e, gran finale, con l’unica tappa calabrese del concerto dei Tiromancino che suonano il loro ultimo album e tutti i loro successi con l’Ensemble Symphony Orchestra venerdì 23 agosto.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio