OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.

A Rombiolo la prima edizione di “Armonie musicali di Calabria”

Nella cittadina del Vibonese gli studenti delle scuole hanno dato vita a una kermesse di respiro nazionale con esibizioni di alto livello

di Redazione
sabato 26 maggio 2018
17:21
19 condivisioni

Nei giorni del 24 e 25 maggio si è svolto presso l’Auditorium Comunale della città di Rombiolo il I° Concorso Nazionale "Armonie musicali di Calabria" organizzato dai Docenti di Strumento Musicale dell’Istituto Comprensivo di Rombiolo e del plesso di San Calogero.

Il Concorso ha visto la partecipazione di scuole secondarie di I° grado ad indirizzo musicale provenienti dalla provincia di Vibo Valentia ma anche da fuori provincia e fuori regione con un’affluenza di oltre 900 alunni che si sono esibiti con grande compostezza.

La giuria, composta da docenti di Strumento musicale, Andrea Venturini, Antonio Rocco Grillo, Deborha Vitale, Gregorio Lagadari, è stata presieduta dal Maestro Diego Ventura, docente di teoria, analisi e composizione presso il Liceo Musicale “ Vito Capialbi” di Vibo Valentia.

 

I lavori del concorso si sono svolti in un clima di grande gioia ed entusiasmo sia da parte dei docenti che degli stessi alunni partecipanti.

Scopo del concorso è stato quello non solo di valorizzare le eccellenze musicali ma di divulgare sul territorio la cultura della musica che si esprime attraverso il valore primario della socializzazione e del confronto fra tutti i partecipanti promuovendone la loro crescita sociale ed umana.

Nella serata conclusiva del 25 maggio erano presenti in sala la Dirigente dell’ Istituto Comprensivo di Rombiolo la docente Maria Gramendola, il sindaco della città di Rombiolo Giuseppe Navarra, il Dirigente del Liceo Musicale di Vibo Valentia  Scalamandrè, la Dirigente dell’Istituto Comprensivo di San Costantino Luisa Vitale.

Nella stessa serata sono state consegnate delle targhe alla Dirigente dell’I.C. di Rombiolo da parte dei docenti di strumento musicale per la disponibilità e la collaborazione offerta nell’organizzazione del concorso, al Maestro Diego Ventura per la sua competenza offerta in qualità di Presidente di giuria, al Dirigente del Liceo per aver concesso la partecipazione al concorso dell’orchestra della scuola, al Sindaco della città di Rombiolo per la disponibilità collaborativa nel mettere a disposizione i locali dell’Auditorium.

Sono stati consegnati i diplomi di merito alle varie scuole partecipanti secondo i giudizi stilati dalla giuria e specificati in un suo intervento dal maestro Diego Ventura. Tutto ciò fra l’entusiasmo dei ragazzi presenti in sala che hanno regalato a tutti i presenti il loro incontenibile entusiasmo e la loro gioia durante la proclamazione.

 

Il sindaco della città di Rombiolo Giuseppe Navarra ha consegnato alla scuola vincitrice del primo premio assoluto lo stendardo della città Di Rombiolo.

Una targa come “Premio della critica” è stata consegnata all’Orchestra Polifonica di Flauto Dolce dell’Istituto Comprensivo Monteleone- Pascoli di Taurianova, nel Reggino, per l’ originalità della formazione, il lavoro e l’impegno del docente di Educazione Musicale Angelo Avati.

Ringraziamenti ulteriori al DSGA dell’Istituto Comprensivo di Rombiolo la docente Maria Barbuto ed a tutto lo staff di segreteria per l’assistenza tecnica ed amministrativa offerta, alla Polizia Municipale di Rombiolo per l’assistenza offerta alle scuole, all’amministrazione comunale delle città di Rombiolo e San Calogero per la collaborazione offerta nel trasporto della strumentazione necessaria allo svolgimento del concorso.

 La manifestazione si è conclusa con l’esibizione sul palco dell’Auditorium l’Orchestra del Liceo Musicale “Vito Capialbi” che ha accompagnato anche il coro dell’Istituto sotto la direzione del Maestro Diego Ventura.

Momenti di grande musica con un repertorio che ha spaziato su generi ed autori classici e contemporanei per concludere con un omaggio a Gioacchino Rossini di cui si festeggiano i 150 anni.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: