Vibo, quella scala mobile mai costruita e divenuta una trappola

VIDEO | I lavori sarebbero dovuti finire un anno e mezzo fa ma ad oggi dell’opera cantierizzata nel 2016 non vi è traccia se non nei danni lamentati da alcuni cittadini

di Alessio Bompasso
giovedì 16 maggio 2019
16:37
50 condivisioni

Sono arrabbiati e stanchi. Da un anno e mezzo non sono più padroni a casa loro. A rovinare la tranquillità di una via situata nel cuore di Vibo Valentia i lavori, fermi da tempo, che avrebbero dovuto portare alla realizzazione della famosa scala mobile tra il terminal bus di via degli Artigiani e il centro cittadino. Passando proprio da questa strada. Opere iniziate il 14 dicembre del 2016 ma mai concluse nonostante il cartello indichi nel 14 dicembre dell’anno successivo la fine dei lavori. Ed ecco che dove inizia il danno si aggiunge anche la classica beffa per la signora Carmela e i suoi vicini. E pensare che proprio in questi giorni tutti e quattro i candidati a sindaco hanno messo la famigerata scala mobile tra le opere strategiche per snellire la mobilità cittadina… già.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Alessio Bompasso
Giornalista
Alessio Bompasso è nato il 2 agosto del 1983 a Vibo Valentia. Da “grande” sognava di fare il giornalista ed entrare nelle case dei calabresi per raccontare le notizie giornaliere. Il sogno si è trasformato in realtà, approdando a Rete Kalabria (ora LaC) nel 2008. Il suo appeal da “normal person” lo rende tra i più apprezzati anchorman calabresi. Non ama prendersi troppo sul serio, ma quando si parla di sport si trasforma in una “macchina da guerra” (questo è il suo soprannome nell’ambiente). Sorriso smagliante e ritmo tambureggiante, le sue armi principali. Cocciuto e puntiglioso, i suoi difetti. Calcio e pallavolo, i suoi punti di forza ( ha  praticato entrambe le discipline ma non è mai stato un fenomeno, da li la scelta, più azzeccata, di raccontare lo sport attraverso le colonne di un quotidiano o le immagini della Tv). Ama le statistiche e nei suoi articoli non disdegna di inserirle qua e là. Dal 2013 è corrispondente sportivo, dalla provincia di Vibo Valentia, per la “Gazzetta del Sud”. Ha avuto il pregio e l’onore di ricevere parecchi riconoscimenti in giro per la Calabria, ma, il suo premio più importante lo ritira ogni giorno, entrando, in punta di piedi, nelle case dei calabresi. Come sognava di fare da “grande”. Mail: bompasso@lactv.it

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: