Padre e figlio uccisi nel Crotonese, c'è un indagato

L'uomo sarebbe anche sospettato di aver accoltellato un amico di uno dei due allevatori freddati. Proseguono serrate le indagini dei carabinieri

di Redazione
mercoledì 9 gennaio 2019
08:35
61 condivisioni

C'è un indagato per il brutale duplice omicidio di padre e figlio, Francesco e Saverio Raffa, 59 e 35 anni, allevatori assassinati la sera del 22 dicembre scorso tra San Nicola dell’Alto e Carfizzi. A riportare la notizia l'edizione odierna de Il Quotidiano del Sud. I sospetti degli inquirenti pare siano caduti su un uomo già sospettato di aver accoltellato circa un mese fa un amico di Saverio Raffa. Nei confronti dell'indagato è stato già eseguito l'esame stub, alla ricerca di eventuali tracce di polvere da sparo.

 

Padre e figlio sono stati freddati mentre rientravano dal lavoro sulla strada provinciale che da Pallagorio porta a San Nicola dell'Alto dove i due erano residenti. Come emerso dall'autopsia, per il 59enne fatale è stato un solo colpo di fucile che l'ha raggiunto al collo mentre ancora si trovava all'interno del suo fuoristrada. Il figlio ha tentato di scappare ma è stato infine raggiunto e ucciso dal killer. Sull'efferato delitto indagano a ritmo serrato i carabinieri della compagnia di Cirò Mraina e del Reparto operativo di Crotone.

 

LEGGI ANCHE:

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: