Nessun abuso in Piazza Bilotti, archiviata l'inchiesta su Occhiuto

Il fascicolo a carico del sindaco era stato aperto dalla Procura sulla base delle dichiarazioni di Giuseppe Cirò registrate a sua insaputa dal senatore Nicola Morra 

di Salvatore Bruno
5 luglio 2019
19:46
276 condivisioni

Il Gip del tribunale di Cosenza, Giuseppe Greco, ha disposto l’archiviazione dell’inchiesta avviata dalla Procura, sulle presunte irregolarità commesse nella realizzazione di un soppalco nell’area commerciale di Piazza Bilotti. Sul registro degli indagati erano iscritti il sindaco Mario Occhiuto, l’assessore Matilde Spadafora Lanzino e Francesco Converso, dirigente del settore lavori pubblici di Palazzo dei Bruzi.

Nessun abuso dell’amministrazione

Il fascicolo giudiziario era stato aperto all’indomani della consegna alla Guardia di Finanza, da parte del senatore Nicola Morra, di un file audio contenente una conversazione con l’ex braccio destro del sindaco, Giuseppe Cirò, registrata dal parlamentare all’insaputa del suo interlocutore. Lo stesso pm, Giuseppe Cozzolino, ritenendo legittimo l’operato dell’amministrazione, ha chiesto l’archiviazione per gli indagati, difesi dagli avvocati Nicola Carratelli, Paolo Pisani e Pierpaolo Principato.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista

Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche.

...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio