Manichino di donna e vernice rossa sulle scale del Consiglio regionale

VIDEO | Una singolare protesta quella messa in atto questa mattina da ignoti nel giorno della discussione sulla preferenza di genere

15 aprile 2019
14:25
28 condivisioni

Il tronco di un manichino della vernice rossa sono stati abbandonati da due persone sulle scale dell'ingresso di Palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale della Calabria, a Reggio. Sull’episodio ha avviato indagini la Digos, giunta sul posto dopo che qualcuno ha segnalato quanto è accaduto. Le due persone erano incappucciate e, compiuto il gesto, si sono dileguate. La zona è videosorvegliata e pertanto si procederà alla visione dei filmati per acquisire qualche elemento utile.
Oggi, nell'agenda dell'assemblea legislativa regionale, che si riunisce nel pomeriggio, ci sono 14 punti all’ordine del giorno tra cui la proposta di legge sulla doppia preferenza di genere, su cui non si è trovato l'accordo nelle ultime sedute, e una seduta della prima Commissione “Affari generali e istituzionali”. Non si esclude un collegamento con l'attività politica dell'organo legislativo della Regione

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio