Il maltempo flagella la Calabria. Temporali, allagamenti e voli cancellati

VIDEO | Strade trasformate in fiumi e disagi in diverse zone.  La Protezione civile dirama l'allerta arancione anche per la giornata di domani. Scuole chiuse in numerose città

giovedì 4 ottobre 2018
23:18
1394 condivisioni

Una vera e propria bomba d’acqua si sta abbattendo in queste ore in tutta la regione. Situazione critica nel Reggino, nella piana di Gioia Tauro e a Palmi dove le scuole nella giornata di domani rimarranno chiuse dopo l’allerta arancione diramata dalla Protezione civile.

Temporali anche a Lamezia Terme dove le piogge torrenziali hanno invaso le strade che si sono trasformate in veri e propri fiumi d’acqua. Allagata anche un’ala della Cattedrale della città.

All’aeroporto di Lamezia cancellati i voli in partenza dopo le 20 per Charleroi, Orio al Serio (entrambi fatti atterrare in altri scali tra cui Brindisi e Bari), Zurigo, con ritardi anche per le tratte destinate a Milano Malpensa (deviate in Puglia). Già nel pomeriggio i voli in partenza avevano subito ritardi fino ad un'ora, così come più di 70 minuti ha accumulato il frecciargento proveniente da Roma atteso originariamente a Reggio Calabria.


A Catanzaro già dalle prime ore del pomeriggio forti temporali si sono abbattuti sulla città. Anche qui le scuole, per il terzo giorno consecutivo, rimarranno chiuse. Sul posto si è recata anche la Protezione Civile per effettuare sopralluoghi ricognitivi. Domani è atteso anche Carlo Tansi. Anche le Serre catanzaresi sono flagellate da piogge alluvionali. Nubifragi poi sul litorale jonico del cosentino e del crotonese.

Le piogge abbondanti stanno interessando anche il Vibonese. Attenzionata la situazione a Serra San Bruno dove disagi si sono verificati in particolare alla circolazione stradale. Al lavoro diverse squadre dei vigili del fuoco.

Proprio negli ultimi minuti la Protezione civile ha lanciato l'ennesimo messaggio di allertamento parlando di  piogge molto intense in tutta la Calabria che "possono mettere a rischio l'incolumità delle vite umane. Si sconsiglia vivamente di uscire, se non per motivi strettamente necessari. Si consiglia chi occupa edifici prossimi ad aste fluviali di recarsi ai piani alti. Eventuali criticità potranno essere segnalate al numero verde 800222211 della Sala Operativa della Protezione Civile della Regione Calabria, aperta 24 ore su 24 tutti".

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: