Le Iene tornano in Calabria, blitz dal commissario alla sanità Cotticelli

VIDEO | Una troupe del programma di Italia 1 alla cittadella regionale di Catanzaro per cercare di risolvere la situazione della clinica psichiatrica la Chimera di Camini

di Rossella  Galati
20 aprile 2019
17:12
202 condivisioni

Hanno denunciato con le loro inchieste nelle settimane scorse le pessime condizioni degli ospedali calabresi. Ora Le iene di Italia 1 tornano in Calabria e questa volta per un problema che riguarda la residenza psichiatrica la Chimera di Camini, in provincia di Reggio Calabria. E’ stato Luigi Pelazza a raggiungere  la Cittadella Regionale a Catanzaro per incontrare il commissario alla sanità Saverio Cotticelli. 

«La clinica vanta un credito di circa 900 mila euro nei confronti della Regione e quindi ci sono 26 persone che da un anno stanno lavorando gratis perché ci sono dei pazienti che hanno bisogno di essere assistiti - spiega la iena Pelazza -. Cotticelli ha capito il problema, glielo abbiamo esposto, gli abbiamo fatto vedere la documentazione. Nell’arco di pochissimo tempo ci ha dichiarato che stanzierà 500 mila euro a favore della Chimera».

Dunque un intervento quello della troupe di Italia 1 arrivato dopo l’ennesima segnalazione di una situazione nella quale a farne le spese sono sempre i cittadini calabresi.  «Segnalazioni ce ne arrivano sempre. Diciamo che tutte le Iene potrebbero spostarsi in Calabria e lavorare solo qui - ironizza Pelazza -. Sulla sanità c’è un grosso problema da risolvere. Noi vigileremo sempre».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio