Coronavirus a Reggio Calabria, i casi positivi e tutti gli aggiornamenti

Crescono i casi positivi al tampone del coronavirus anche a Reggio Calabria. Tutti gli aggiornamenti in diretta

di Redazione
28 marzo 2020
17:40
23 condivisioni

Scuole chiuse, università ferme, attività sportive e culturali sospese. Anche Reggio Calabria in stand by per l’emergenza nazionale coronavirus. Nei giorno scorsi proprio nel Reggino si è registrato il primo decesso di un 63enne di Montebello Jonico morto per infarto ma positivo al Covid-19. Positivo al tampone al sindaco dello stesso paese, Ugo Suraci.

 

PER APPROFONDIRE:

CORONAVIRUS IN CALABRIA: AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

INTERVISTA ESCLUSIVA AL PROF DI REGGIO CONTAGIATO

28 marzo 

Ore 17.00 - Chiuso Melito

Visti i casi positivi rilevati nella Casa famiglia per anziani Raggio di Sole, sia tra gli ospiti (10 positivi sui 13 presenti) che tra il personale (6 casi positivi su 10 operatori); nonché i casi registrati presso la frazione Pentedattilo dove 8 soggetti, tutti appartenenti allo stesso nucleo familiare, sono risultati positivi, la Regione ha emanato un’ordinanza di ‘chiusura’ del Comune di Melito Porto Salvo. È il 13esimo comune chiuso in Calabria.

27 marzo

Ore 19.20 - Altri due morti a Reggio

Altri due morti in un giorno per coronavirus a Reggio Calabria. Il dato emerge dal bollettino odierno della Protezione civile. Secondo quanto si è appreso si tratta di due persone anziane, ricoverate nel reparto di Pneumologia del Gom.

26 marzo

Ore 19.05 – Primo caso positivo a Rizziconi

Primo caso di contagio al Covid-19 Rizziconi. Lo ha comunicato il sindaco Alessandro Giovinazzo. Si tratterebbe di un cinttadino residente in Lombardia e rientrato da qualche giorno. Secondo quanto comunicato dal primo cittadino, in questo momento si trova in quarantena obbligatoria nella sua abitazione. Salgono a 7 i casi nella Piana di Gioia Tauro.

Ore 11.50 – Terzo caso positivo a Taurianova

Nuovo caso di contagio a Taurianova. In una nota il primario del Centro dialisi cittadino, Vincenzo Bruzzase ha spiegato: «Un’infermiera, residente nella zona di Gallico, risultata positiva al coronavirus, pur essendo assolutamente asintomatica».

Ore 07.10 – Nove casi a Reggio

La Direzione aziendale del Grande ospedale metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che sono stati sottoposti allo screening per CoViD-19 164 nuovi soggetti con sospetto di infezione. Di questi, 9 sono risultati positivo al test.

24 marzo 

Ore 07:10 - Due morti a Reggio: il bollettino

La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che sono deceduti due uomini rispettivamente di 79 e di 86 anni, entrambi ricoverati nel reparto di Pneumologia..

22 marzo

Ore 15.15 - Altro decesso a Reggio Calabria

Nuovo decesso a Reggio Calabria. Il paziente, come confermano fonti ufficiali dell’azienda ospedaliera, è deceduto nella giornata odierna. Era ricoverato da qualche tempo nel reparto di pneumologia del Gom e presentava un quadro clinico piuttosto complesso.

Ore 20.50 - Tre nuovi casi nel Reggino: il bollettino

La Direzione aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che oggi sono stati sottoposti allo screening per Covid-19 165 persone con sospetto di infezione. Di questi, 3 sono risultati positivi al tampone I casi positivi confermati salgono a 94 (di cui 2 da confermare). I pazienti ricoverati in ospedale sono attualmente 27.

ore 22.44 - Il Gom comunica sei nuovi casi accertati

La direzione aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che oggi sono stati sottoposti allo screening per CoViD-19 186 nuovi soggetti con sospetto di infezione. Di questi, 6 sono risultati positivi al test.

21 marzo 

Ore 10.05 - Quinto morto in Calabria 

Sale a due in bilancio delle vittime da Coronavirus a Reggio Calabria. Ieri, in tarda serata, tanto da non essere riportato neppure nel bollettino ufficiale del Gom, è morto un uomo di 60 anni, originario di Gallico, ricoverato in terapia intensiva

Ore 7.40 - Undici nuovi casi nel Reggino

La Direzione aziendale del Grande ospedale metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che ieri sono stati sottoposti allo screening per Covid-19, 112 nuovi soggetti con sospetto di infezione. Di questi, 11 sono risultati positivi al test.

20 marzo 

ore 20.25 - Secondo Caso a Rosarno

Secondo caso di positività al Covid-19 a Rosarno. Si tratta del marito della donna risultata positiva nella giornata di ieri. È un medico generico entrato in contatto nelle ultime settimane con molte persone. L'annuncio da parte del sindaco Giuseppe Idà

19 marzo 

ore 21.55 - Il bollettino ufficiale del Gom: 11 nuovi casi

La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data odierna sono stati sottoposti allo screening per CoViD-19 184 nuovi soggetti con sospetto di infezione. Di questi, 11 sono risultati positivi al test.

Ore 15.30 - Primo caso a Rosarno

Poco dopo pranzo il sindaco di Rosarno Giuseppe Idà ha comunicato con un video sul suo profilo di Facebook il primo caso di positività al Covid-19 in città. Una brutta notizia che si aggiunge a quella di altri cinque casi sospetti che si sono sottoposti al tampone e sono in attesa di riscontro.

Ore 07.00 - I casi a Reggio 

La Direzione aziendale del Grande ospedale metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che sono stati sottoposti allo screening per Covid-19, 111 nuove persone con sospetto di infezione. Di questi, 6 sono risultate positive al test. In totale, dunque, ad oggi sono stati sottoposti a controllo 958 pazienti. I casi positivi confermati salgono a 52. I pazienti ricoverati in ospedale sono attualmente 20, di cui 4 in Terapia intensiva. Inoltre, oggi c’è stata una seconda dimissione di un paziente guarito.

18 marzo 

Ore 22.00 - Un caso nel porto di Gioia Tauro

Un operatore delle Dogane operante all’interno del Porto di Gioia Tauro è risultato positivo al coronavirus. Lo ha riferito questa sera il sindaco di Gioia Tauro, Aldo Alessio.

Ore 08:10 - Il punto dei casi a Reggio 

Nella sola giornata di ieri sono risultate positive a Reggio Calabria 10 persone. A comunicarlo la direzione aziendale del Grande ospedale metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria. In totale, ad oggi sono stati sottoposti a controllo 847 pazienti. I casi positivi confermati salgono a 46.

17 marzo 

Ore 14:30 - Montebello blindata

La governatrice emana un'ordinanza che trasforma il Comune reggino di Montebello Jonico in una zona rossa. Stop a entrate e uscite, sospesa l'attività degli uffici. Il sindaco: «Seguiamo le regole, ce la faremo».

16 marzo 

Ore 22.50 - Il bollettino del Gom: 7 nuovi casi

La direzione aziendale del Grande ospedale metropolitano comunica che in data odierna sono stati sottoposti allo screening per CoViD-19 117 nuovi soggetti con sospetto di infezione. Di questi, 7 sono risultati positivi. In totale, dunque, ad oggi sono stati sottoposti a controllo 655 pazienti. I casi positivi confermati salgono a 36. Le persone positive al test ricoverate in ospedale sono attualmente 15, di cui 2 sono in terapia intensiva.

Ore 16.20 – Falcomatà chiude i lungomari di Reggio

Al fine di prevenire e contenere i contagi dal Covid-19, il sindaco di Reggio Calabria Falcomatà ha ordinato di chiudere i lungomari della città: dal lungomare di Pellaro, al Parco lineare Sud, al lungomare Falcomatà, al waterfront, fino al lungomre di Gallico e di Catona.

Ore 15.30 - Stop ai collegamenti con la Sicilia

A seguito della richiesta pervenuta ieri sera da parte della Regione Sicilia, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, ha firmato nella notte il Decreto che prevede la sospensione dei collegamenti e dei trasporti ordinari delle persone da e per l’isola. Regolare, invece, il trasporto merci.

Ore 10:00 Primo caso a Siderno

Un primo caso positivo di coronavirus si è registrato a Siderno, nella Locride. Ad annunciarlo con un post su Facebook è stato il sindaco di Locri Giovanni Calabrese. «Siamo in attesa della seconda prova di verifica» ha scritto il primo cittadino.

Ore 09:30 Secondo caso a Villa

«Tra i casi confermati ieri c’è un secondo caso positivo a Villa San Giovanni». Ad annunciarlo in una nota è il sindaco facente funzione Maria Grazia Richichi. I due casi confermati sono già in isolamento e la situazione è sotto controllo.

Ore 20.30 10 tamponi positivi in un giorno

Sale il numero dei contagiati a Reggio Calabria. Nella sola giornata di ieri risultati positivi al tampone 10 persone. Tra questi il sindaco di Montebello Jonico.

15 marzo

Ore 20.30 - Positivo il sindaco di Montebello

Positivo al primo tampone il sindaco di Montebello Jonico Ugo Suraci. Lo comunica il diretto interessato nella sua pagina Fb e la notizia non può che far riflettere sui possibili contagi.

14 marzo

Ore 21:30 - 4 casi positivi: il bollettino

La Direzione aziendale del Grande ospedale metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data odierna sono stati sottoposti allo screening per Covid-19 103 soggetti con sospetto di infezione. Di questi, 4 sono risultati positivi. È invece stato riscontrato positivo l’ultimo rimasto in sospeso dei due casi di giovedì.

Tra i pazienti risultati positivi di oggi vi è anche il caso della persona morta mentre si recava all’ospedale di Melito Porto Salvo. 

Ore 16:30 - 63enne positivo al Covid-19 morto

C’è il primo morto positivo al coronavirus in provincia di Reggio Calabria. Si tratta di un uomo di 63 anni, di Montebello Jonico.

Ore 12.30 - Raccolta fondi pro ospedale di Locri

A Locri avviata una raccolta fondi pro ospedale. In pochi giorni raccolti 8mila euro per l'acquisto di mascherine, camici e occhiali da destinare al personale medico.

Ore 11:30 - Primo caso a Villa San Giovanni

Tra i tamponi eseguiti dal Gom a dare esito positivo c’è un residente a Villa San Giovanni. A renderlo noto è l’amministrazione comunale che sta già provvedendo, dopo le opportune verifiche, ad emanare ulteriore ordinanza con altrettante restrizioni.

13 marzo

Ore 23:00 - Due tamponi positivi 

Sottoposti allo screening per Covid-19 49 soggetti con sospetto di infezione. Di questi, 2 sono risultati positivi al primo tampone, ma si attende la conferma definitiva. È invece stato riscontrato positivo uno dei due casi di ieri. In totale, ad oggi, sono stati sottoposti a controllo 206 pazienti. I casi positivi confermati sono 12, i casi da confermare sono invece 3.

Ore 10.30 – Chiuso l'aeroporto di Reggio

Nessun volo su Reggio Calabria fino al 25 marzo. L’aeroporto dello Stretto “Tito Minniti” non rientra infatti tra quelli scelti dal Ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli, che ieri ha firmato un decreto per razionalizzare il servizio di trasporto aereo in considerazione della ridotta mobilità sul territorio nazionale e per contenere l’emergenza sanitaria da coronavirus.

Ore 22.25 – Al Gom altri due tamponi positivi

La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che sono stati sottoposti allo screening per CoViD-19 29 soggetti con sospetto di infezione. Di questi, 2 sono risultati positivial primo tampone, ma si attende la conferma definitiva. In totale, ad oggi, sono stati sottoposti a controllo  CoViD-19 157 persone.

Ore 22.25 – Positivo il deputato Cirielli

Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d'Italia e questore della Camera, è risultato positivo al test del Coronavirus. È il secondo parlamentare ad aver contratto il virus. Ufficiale dell'Arma e politico di lungo corso, il parlamentare campano è da poco meno di un anno è uno dei politici di riferimento di Fratelli d'Italia in Calabria.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio